Cessione del credito

La cessione del credito altro non è che un accordo che il creditore fa con un terzo soggetto per trasferire il suo diritto di credito. Il terzo soggetto, che riceve il diritto di credito, poi, lo riscuoterà dal debitore.

La cessione del credito è salita alla ribalta con il Superbonus 110% visto che prevedeva la cessione del credito di imposta. In questo caso il debitore era lo Stato che permetteva al credito di compensare i debiti o ridurre le imposte dovute. Fino al 17 febbraio 2023 si poteva beneficiare del Superbonus come cessione del credito o sconto in fattura e queste modalità erano state estese anche agli altri bonus derivanti da interventi di recupero edilizio, come ad esempio, il bonus ristrutturazioni, il bonus facciate o l’ecobonus.

In questo modo il contribuente cedeva il suo credito, nei confronti dello Stato o ad un istituto di credito (banca o Posta) o direttamente all’impresa costruttrice che esercitava, a questo punto, direttamente lo sconto in fattura attraverso la cessione del credito.

Cessione del credito, ultimi articoli su Money.it

Il superbonus 110% fa aumentare le tasse sulla casa

Nadia Pascale

4 Dicembre 2023 - 11:15

Il superbonus 110% fa aumentare le tasse sulla casa
In che modo il Superbonus 110% può far aumentare le tasse sulla casa? Dalla legge di bilancio 2024 arrivano nuove norme che determinano un aumento di valore e una tassazione più alta, ecco perché

Cessione del credito, le novità Enel X

Nadia Pascale

31 Agosto 2023 - 11:18

Cessione del credito, le novità Enel X
Enel X aprirà a settembre la piattaforma per la cessione del credito da Superbonus e altri bonus edilizi? Tutte le novità in arrivo.

Cessione del credito, Bper Banca apre a nuove operazioni

Nadia Pascale

28 Agosto 2023 - 11:08

Cessione del credito, Bper Banca apre a nuove operazioni
Siglato l’accordo tra Bper Banca e Ludoil per la ricessione del credito. Liberata capienza fiscale per 630 milioni di euro che consentirà la cessione del credito a imprese e famiglie.