COVAX

Il programma internazionale COVAX, acronimo di Covid-19 Vaccines Global Access, è stato ideato nell’aprile 2020 per volontà dell’OMS e della GAVI Alliance (una cooperazione di soggetti pubblici e privati che ha tra i principali finanziatori la Fondazione Bill & Melinda Gates).

Lo scopo del programma è quello di garantire l’accesso ai vaccini anti-Covid anche ai Paesi a basso e medio reddito, che potrebbero risultare molto svantaggiati nell’approvvigionamento.

Tra i principali finanziatori ci sono l’Unione Europea, la Cina e gli Stati Uniti, con l’obiettivo di COVAX è quello di acquistare 1,3 miliardi di vaccini anti-Covid entro il 2021.

COVAX, ultimi articoli su Money.it

Vaccini, l’India fa tremare il mondo: lo stop all’export può moltiplicare le varianti

Alessandro Cipolla

6 Aprile 2021 - 11:59

Vaccini, l'India fa tremare il mondo: lo stop all'export può moltiplicare le varianti

L’India visto il forte aumento dei contagi, ha deciso di bloccare l’esportazione dei vaccini dando la priorità ai propri abitanti: una scelta che di fatto blocca il progetto COVAX, ma se non verranno immunizzati anche i Paesi più poveri il proliferare delle varianti potrebbe vanificare tutti gli sforzi delle superpotenze.

COVAX, i numeri del piano vaccini mondiale voluto dall’OMS: rischio flop?

Alessandro Cipolla

24 Marzo 2021 - 12:17

COVAX, i numeri del piano vaccini mondiale voluto dall'OMS: rischio flop?

COVAX è un programma internazionale voluto dall’OMS che ha come obiettivo l’equo accesso mondiale al vaccino anti-Covid: lo scopo è quello di garantire una distribuzione anche ai Paesi a basso e medio reddito, ma al momento sono arrivate soltanto le briciole.