Saipem: l’Hanging man concluderà il rimbalzo?

Ufficio Studi Money.it

5 Febbraio 2019 - 08:59

25 Febbraio 2019 - 12:17

condividi

I prezzi della società dell’oil&gas hanno formato un pattern di inversione a ridosso della resistenza statica a 4,17 euro che se dovesse venire confermato potrebbe far concludere il rimbalzo iniziato lo scorso 28 dicembre 2018

Nelle scorse tre sedute, i prezzi di Saipem hanno effettuato il test chirurgico della resistenza lasciata in eredità dal 4 dicembre 2018. Dal 28 dicembre 2018, le quotazioni hanno approfittato del rimbalzo del petrolio per mettere a segno un recupero di oltre il 30% dal supporto a 3,086 euro.


Saipem, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Lo scorso primo febbraio poi, i prezzi hanno formato un Hanging man a ridosso della media mobile semplice a 200 giorni, che in passato si è rivelata importante area di catalizzazione di acquisti o vendite da parte degli operatori.

Oltre a questo, segnali negativi derivano dalla difficoltà di tenuta della linea di tendenza ascendente ottenuta collegando i minimi del 2 a quelli del 24 gennaio 2019.
Se quindi i venditori dovessero spingere le quotazioni al di sotto della soglia psicologica dei 4 euro, sarebbe ragionevole attendersi un ritorno dei venditori, perlomeno nel breve periodo.

Questo perché in caso di discese oltre quel livello, verrebbe effettuato il breakout della trendline di breve periodo, confermando di conseguenza il pattern bearish menzionato prima.

Strategie operative su Saipem

Si potrebbero pertanto valutare un tipo di operatività di matrice short, in linea con il downtrend intermedio, da implementare al di sotto dei 4 euro ad azione. In tal caso, lo stop loss andrebbe posto sopra 4,17 euro, l’obiettivo principale a 3,73 euro e il target finale a 3,70 euro.

In questo quadro, il certificato Turbo Short con ISIN NL0013137003 si presta bene per questo tipo di operazione. In caso di estensioni del fronte rialzista in area 4,20 euro prima del raggiungimento del punto di ingresso, questa strategia verrebbe invalidata.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Selezionati per te

Azioni Unicredit: è ora delle prese di beneficio. Come investire

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Azioni Unicredit: è ora delle prese di beneficio. Come investire

Correlato

Azioni Generali: nuovi guadagni in arrivo, come investire

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Azioni Generali: nuovi guadagni in arrivo, come investire