Saipem: i compratori reagiscono sul supporto, nel mirino 4,50 euro

Le quotazioni della società del comparto dell’oil&gas hanno iniziato una reazione sul supporto a 4,17 euro. La buona struttura del rimbalzo messo in piedi dal 2 gennaio 2018 sembra avere i presupposti tecnici per proseguire

Saipem: i compratori reagiscono sul supporto, nel mirino 4,50 euro

Ieri i prezzi di Saipem hanno effettuato una reazione, seppur timida, a ridosso del supporto a 4,17 euro, lasciato in eredità dai top del 4 dicembre 2018.


Saipem, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

La struttura del rimbalzo iniziato con il pattern di Harami dello scorso 28 dicembre sembra avere ancora spazio per proseguire. A corroborare questa ipotesi si inserisce anche la modalità di rottura dell’ostacolo menzionato prima, effettuata con una candela di estensione. Oltre a questo, segnali positivi arrivano anche dalla capacità dei corsi di mantenersi al di sopra della media mobile semplice a 50 giorni.

I compratori potrebbero ora puntare ad area 4,50 euro, dove incontrerebbero la coriacea resistenza fornita dal 61,8% del ritracciamento di Fibonacci disegnato dai top del 2 ottobre ai bottom del 27 dicembre 2018.

Se i prezzi dovessero trovare la forza di proseguire oltre quella soglia, il downtrend intermedio potrebbe considerarsi interrotto.
Per questo è però necessario che i prezzi non violino la linea di tendenza che collega i minimi del 2 gennaio a quelli dell’8 febbraio 2019.

Strategie operative su Saipem

Visto quanto emerso dall’analisi si potrebbero valutare strategie di matrice long in linea con il trend di breve periodo. In questo caso, il punto di ingresso potrebbe essere identificato al di sopra dei top di ieri, a 4,275 euro, lo stop loss a 4,08 euro e l’obiettivo principale a 4,49 euro. Un target più ambizioso sarebbe invece localizzato a 4,60 euro.

Per questo tipo di operatività, si potrebbe utilizzare il certificato Turbo Long di ISIN NL0013139231 e leva uguale a 2,85.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Turbo Certificate Idea

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.