iPhone 11: svelati dettagli su fotocamera, software e design

I dettagli su fotocamera, sistema operativo, hardware e design dei nuovi iPhone 11 e 11 Max sono trapelati. Ecco cosa sappiamo finora.

iPhone 11: svelati dettagli su fotocamera, software e design

Mentre Apple si appresta a presentare iOS 13 e altre novità all’annuale WWDC, la conferenza per gli sviluppatori (scopri come guardare il keynote Apple in streaming), emergono nuovi dettagli sull’iPhone 11.

Il prossimo melafonino atteso per settembre è il device Apple più atteso dell’anno, e grazie ai numerosi rumor trapelati finora possiamo già sapere cosa aspettarci sul fronte fotocamera, sistema operativo, hardware e design.

iPhone 11: tripla fotocamera migliore di Huawei e Samsung

In linea con le voci e le immagini emerse in questi mesi, anche secondo EverythingApplePro e TechRadar iPhone 11 e iPhone 11 Max avranno la tripla fotocamera, con il terzo obiettivo che sarà un grandangolare da 12 MP con campo visivo di 120 gradi ma senza stabilizzazione ottica. Questo andrà a unirsi ai due obiettivi già presenti sulla gamma di iPhone XS, che avranno l’OIS.

Stando a quanto rivelato, il comparto fotografico dei nuovi iPhone del 2019 potrà contare su un flash migliorato e più luminoso, e su un processore di segnalazione delle immagini aggiornato, così da offrire una resa fotografica complessivamente migliore.

Secondo i rumor anche lo Smart HDR è stato implementato, al punto che iPhone 11 avrà una fotocamera migliore di qualsiasi modello Huawei e Samsung. Una nota anche per il Face ID, che a quanto dicono le voci funzionerà da angoli più ampi.

Stesso design di iPhone XS?

Ma le indiscrezioni non si fermano qui e parlano anche del design. Sul fronte estetico, sembra che l’obiettivo della fotocamera posteriore sarà meno sporgente. Dal punto di vista dello schermo, non sono previsti cambiamenti: l’iPhone 11 dovrebbe mantenere il display da 5.8’’ mentre l’iPhone 11 Max sarà un 6.5’’ proprio come i loro predecessori.

Il cambiamento sarà sul retro, con la disposizione della fotocamera che, come ci hanno fatto vedere numerosi rendering, non sarà allineata ma bensì quadrata per ospitare la triple-lens.

Da ciò che è trapelato, i nuovi iPhone potrebbero anche avere una scocca “glassata” simile al vetro e altoparlanti migliorati, mentre il modello Space Grey sfoggerà una cornice meno brillante.

Possiamo attenderci invece novità più interessanti sotto la scocca: stando agli ultimi rumor, l’iPhone 11 sarà disponibile nella variante da 128GB, a differenza di iPhone XS e XS Max che partono da 64GB e saltano la memoria da 128GB. A questo punto ci chiediamo se il prossimo iPhone raggiungerà 1TB di storage, con l’ipotesi che non sembra così remota considerando che gli iPad Pro già offrono questa possibilità.

iOS 13 su iPhone 11

La fonte citata descrive anche alcune funzionalità abilitate da iOS 13, la nuova versione del sistema operativo che verrà lanciata il 3 giugno e poi rilasciata definitivamente in autunno insieme ai nuovi smartphone.

Da Siri migliorata e in grado di comprenderci meglio alla gestione intelligente della RAM che consente ad iPhone di apprendere le nostre abitudini per rendere la navigazione più semplice e veloce, fino alla Dark Mode e il sistema operativo a prova di jailbreak, ecco le principali novità attese per iOS 13.

Attendiamo la WorldWide Developers Conference 2019 per saperne di più.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su iPhone 11

Argomenti:

Apple iOS 13 iPhone 11

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.