Money.it https://www.money.it/ it SPIP - www.spip.net Money.it https://www.money.it/local/cache-vignettes/L120xH40/siteon0-e5814.png?1495219042 https://www.money.it/ 40 120 Estrazione del Superenanotto 16 dicembre 2017 https://www.money.it/estrazione-del-superenalotto-di-oggi https://www.money.it/estrazione-del-superenalotto-di-oggi 2017-12-16T20:05:00Z text/html it Davide Botto <p>Ecco i numeri dell'estrazione del Superenalotto di oggi, sabato 16 dicembre 2017.</p> - <a href="https://www.money.it/-Lotto-e-Superenalotto-" rel="directory">Lotto e Superenalotto</a> <div class='rss_texte'><h3 class="spip">Estrazioni del Superenalotto: sabato 16 dicembre 2017</h3> <p>Estrazioni del Superenalotto di oggi, 16 dicembre: quali sono i numeri vincenti?</p> <p>Da pochi minuti ci sono state le estrazioni del Supernalotto di oggi, sabato 16 dicembre 2017 e noi di Money.it abbiamo seguito l'estrazione in diretta per aggiornarvi sui numeri vincenti.</p> <h3 class="spip">Estrazioni del superenalotto 16 dicembre 2017</h3><table class="spip"> <tbody> <tr class='row_odd odd'> <td>Combinazione vincente</td> <td>3-7-53-65-66-73</td></tr> <tr class='row_even even'> <td>Numero Jolly</td> <td>11</td></tr> <tr class='row_odd odd'> <td>Superstar</td> <td>65</td></tr> </tbody> </table></div> Estrazione lotto 16 dicembre 2017 https://www.money.it/estrazione-del-lotto-di-oggi https://www.money.it/estrazione-del-lotto-di-oggi 2017-12-16T19:12:00Z text/html it Davide Botto Lottomatica <p>Ecco i numeri dell'estrazione di oggi, sabato 16 dicembre 2017.</p> - <a href="https://www.money.it/-Lotto-e-Superenalotto-" rel="directory">Lotto e Superenalotto</a> / <a href="https://www.money.it/+-Lottomatica-+" rel="tag">Lottomatica</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH76/arton51796-431f3.png?1512853917' width='150' height='76' /> <div class='rss_texte'><h3 class="spip">Estrazione del Lotto: sabato 16 dicembre 2017</h3> <p>Siete curiosi di scoprire se oggi è la vostra giornata fortunata? Allora siete nel posto giusto perché di seguito trovate tutti i risultati delle estrazioni del Lotto di oggi, sabato 16 dicembre 2017.</p> <p>Da pochi minuti ci sono state le estrazioni del Lotto e come al solito noi di Money.it le abbiamo seguite per voi così da aggiornarvi in diretta su tutti i numeri vincenti.</p> <p>Estrazione del Lotto 16 dicembre 2017</p> <table class="spip"> <tbody> <tr class='row_odd odd'> <td>NAZIONALE</td> <td>40-85-75-56-14</td></tr> <tr class='row_even even'> <td>BARI</td> <td>17-37-42-54-48</td></tr> <tr class='row_odd odd'> <td>CAGLIARI</td> <td>1-34-5-61-72</td></tr> <tr class='row_even even'> <td>FIRENZE</td> <td>6-52-13-53-42</td></tr> <tr class='row_odd odd'> <td>GENOVA</td> <td>32-13-73-14-21</td></tr> <tr class='row_even even'> <td>MILANO</td> <td>63-50-76-84-43</td></tr> <tr class='row_odd odd'> <td>NAPOLI</td> <td>76-47-73-33-36</td></tr> <tr class='row_even even'> <td>PALERMO</td> <td>55-68-81-20-59</td></tr> <tr class='row_odd odd'> <td>ROMA</td> <td>48-32-53-28-19</td></tr> <tr class='row_even even'> <td>TORINO</td> <td>5-68-1-41-66</td></tr> <tr class='row_odd odd'> <td>VENEZIA</td> <td>57-28-44-10-32</td></tr> </tbody> </table></div> I 10 titoli azionari potenzialmente più redditizi del Bitcoin https://www.money.it/I-10-titoli-azionari-migliori-Bitcoin https://www.money.it/I-10-titoli-azionari-migliori-Bitcoin 2017-12-16T17:00:00Z text/html it Lorenzo Baldassarre Wall Street Bitcoin Rating Stati Uniti Target price <p>Il bitcoin ha raggiunto ormai vette inimmaginabili, ma ci sono 10 titoli azionari che potenzialmente potrebbero essere più redditizi della criptovaluta.</p> - <a href="https://www.money.it/-Mercati-Azionari-" rel="directory">Mercati Azionari</a> / <a href="https://www.money.it/+-Wall-Street-+" rel="tag">Wall Street</a>, <a href="https://www.money.it/+-Bitcoin-+" rel="tag">Bitcoin</a>, <a href="https://www.money.it/+-rating-+" rel="tag">Rating</a>, <a href="https://www.money.it/+-Stati-Uniti-+" rel="tag">Stati Uniti</a>, <a href="https://www.money.it/+-Target-price-+" rel="tag">Target price</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH76/arton52078-945cf.jpg?1513443650' width='150' height='76' /> <div class='rss_texte'><p>Il <strong>bitcoin </strong> ha raggiunto cifre un tempo impensabili e si appresta di nuovo a toccare i 17.000 dollari. Anche le altre criptovalute, <a href='https://www.money.it/quotazione-Ripple-decolla-terza-criptovaluta-al-mondo'>soprattutto il Ripple</a>, stanno effettuando un buon rialzo grazie alla cripto-mania che sta colpendo questi giorni il mercato. <a href='https://www.money.it/Il-Bitcoin-e-in-una-bolla-speculativa'>Che sia tutta una bolla, un truffa o un'occasione di vita</a> è ancora presto per dirlo, ma forse il dibattito in merito continuerà per molto tempo.</p> <p>Chi non è interessato a investire il proprio denaro sulle criptovalute, ma vuole continuare a volgere il proprio sguardo al <strong>mercato tradizionale</strong>, sarà lieto di sapere che esistono <strong>10 titoli azionari</strong> sui quali autorevoli analisti hanno posto loro il rating “<strong>strong buy</strong>”, vale a dire che se ne consiglia vivamente l'acquisto perché potrebbero ottenere una <strong>performance positiva molto forte</strong>.</p> <h3 class="spip">Heron Therapeutics (HRTX)</h3> <p>Secondo gli analisti di Wall Street questo titolo avrà un incremento potenzialmente del <strong>111%</strong>. <strong>Heron Therapeutics (HRTX) </strong> si è specializzata nella gestione del dolore nella post-chirurgia e nel “drug delivery”, che consiste nella somministrazione del farmaco tramite l'iniezione di nanosistemi in una specifica zona, senza quindi intaccare altre parti del corpo non interessate.</p> <p>Per<strong> Boris Peaker</strong>, analista di Cowen & Co, crede che quella di Heron sia la miglior idea del per il 2018 e che il titolo azionario potrebbe crescere notevolmente. Il suo target price è pari a <strong>40$</strong> per azione, dunque egli prevede un aumento del <strong>154%</strong> rispetto al valore corrente.</p> <h3 class="spip">Applied Materials (AMAT)</h3> <p><strong>Applied Materials (AMAT)</strong>, quotata al <strong>Nasdaq</strong>, fornisce attrezzature, servizi e software per la produzione di chip semiconduttori, che verranno poi utilizzati per computer, smartphone, televisori e pannelli solari.</p> <p>Fra gli analisti di Wall Street non c'è nessuno che ha fissato il rating hold o sell. Il titolo gode infatti di 13 strong buy da diversi istituti bancari e agenzie di rating. Gli analisti hanno fissato come target price per le azioni di Applied Materials <strong>65$</strong>, prevedendo dunque una crescita del <strong>27%</strong>.</p> <p><strong>Craig Ellis</strong>, autorevole analista di B. Riley, vede il titolo ancora più al rialzo, fino a <strong>71$</strong>, che rispetto al valore attuale di 51$ corrisponde a un incremento del <strong>39%</strong>.</p> <h3 class="spip">Microsoft (MSFT)</h3> <p><strong>Microsoft (MSFT) </strong> non ha bisogno di presentazioni, dato che è il leader mondiale del settore dei software. Il titolo ha ricevuto ben 16 rating buy consecutivi negli ultimi tre mesi. Gli analisti sostengono che il titolo possa salire del <strong>13%</strong> nel corso del 2018.</p> <p><strong>Kirk Materne</strong>, autorevole analista di <strong>Evercore</strong>, sostiene che il traguardo per Microsoft di raggiungere la capitalizzazione di 1 trilione di dollari è alla portata. Il suo target price per la società di Bill Gates è pari a <strong>106$</strong>, stimando un aumento del valore del <strong>25%</strong>.</p> <h3 class="spip">Lam Research (LRCX)</h3> <p><strong>Lam Research (LRCX)</strong> è una società che produce semiconduttori ed il titolo in borsa ha effettuato un pullback da<strong> 220$ a 180$</strong> nell'ultimo periodo. Secondo l'analista di <strong>Nomura </strong> <strong>Romit Shah</strong> questo è stato il “regalo di Natale” per gli investitori, perché secondo lui il titolo può salire ora del <strong>74%</strong> nel corso del 2018.</p> <p>Secondo Shah questa società sarà una dei principali beneficiari della <a href='https://www.money.it/Riforma-fiscale-di-Trump-approvata'>riforma fiscale approvata in Senato</a> a proposito del rientro dei capitali dall'estero. Con questi soldi Lam Research potrà infatti riacquistare proprie azioni fino a<strong> 5-6 miliardi di dollari</strong>.</p> <h3 class="spip">Broadcom (AVGO)</h3> <p><strong>Broadcom (AVGO)</strong> è un'altra azienda che fornisce semiconduttori e ha ricevuto ben <strong>24 strong buy</strong> dagli analisti di Wall Street negli ultimi tre mesi. Questi analisti concordano in media un target price a <strong>319$</strong>, prevedendo un aumento del valore delle azioni del <strong>23%</strong>.</p> <p>Secondo Chris Caso, analista di <strong>Raymond James</strong>, la società potrebbe crescere nei prossimi 18 mesi, ha infatti dichiarato:</p> <blockquote class="spip"> <p>Noi continuiamo a vedere un numero tangibile di catalizzatori nei prossimi 18 mesi, inclusa una potenziale entrata dai guadagni derivati dall'iPhone, una crescita del flusso di cassa, una diminuzione della spesa e l'acquisizione in corso di Brocade</p> </blockquote> <p>Il target price stimato da Chris Caso è di <strong>335$</strong>, sostenendo una crescita delle azioni a Wall Street del <strong>30%</strong>.</p> <h3 class="spip">IMAX (IMAX)</h3> <p>Secondo <strong>Eric Wold</strong>, analista di <strong>B. Riley</strong>, <strong>IMAX (IMAX)</strong> ha giovato notevolmente del film <strong>Star Wars - L'ultimo Jedi</strong> e grazie alla prosecuzione recente della saga continuerà a beneficiarne. La società sviluppa infatti sistemi di proiezioni cinematografiche.</p> <p>Wold suggerisce caldamente l'acquisto di azioni IMAX ponendo il rating buy, proprio in virtù dei guadagni che potrebbe ottenere con la saga di Star Wars. Il target price stimato è pari a<strong> 35$</strong>, che corrisponde a un aumento di valore pari al <strong>43%</strong> rispetto a quello attuale.</p> <h3 class="spip">Albireo Pharma (ALBO)</h3> <p><strong>Albireo Pharma</strong> è un'azienda biofarmaceutica britannica che ha ricevuto <strong>solo rating buy</strong> nell'ultimo anno. Il suo lavoro consiste nello sviluppo di nuovi modulatori acidi biliari per affrontare bisogni insoddisfatti nel fegato e malattie gastrointestinali.<br class='autobr' /> Yasmeen Rahimi, analista di Roth Capital, fissa il prezzo obiettivo a <strong>92$,</strong> una cifra enorme rispetto al valore attuale (23$). L'analista prevede quindi un aumento del valore delle azioni del 300%.</p> <h3 class="spip">Evolent Health (EVH)</h3> <p><strong>Evolent Health (EVH)</strong> vende software e servizi di consulenza per aiutare i fornitori di assistenza sanitaria, come i sistemi ospedalieri, per offrire assistenza a costi più bassi.</p> <p>Negli ultimi 8 mesi la società ha ricevuto solo rating buy dagli esperti di Wall Street, che hanno fissato il target price a <strong>23,50$</strong>. Dunque gli analisti prevedono un aumento del valore delle azioni dell'80% nei prossimi mesi, dato che al momento Evolent quota a <strong>12,90$</strong>.<br class='autobr' /> Ci sono analisti che credono in una crescita ancora maggiore e stimano il prezzo obiettivo di Evolent a <strong>30$</strong> per azione.</p> <h3 class="spip">Peak Resorts (SKIS)</h3> <p>Peak Resorts gestisce 12 impianti sciistici nel nord-est e nel midwest degli Stati Uniti. Nell'ultimo periodo tre autorevoli analisti finanziari hanno fissato il rating buy su questa società e portato il prezzo obiettivo a <strong>6,67$</strong>. <br class='autobr' /> È uno degli “strong buy” più economici sul mercato, il valore attuale delle azioni della <strong>Peak Resorts</strong> è di <strong>5,10$</strong>, dunque la previsione è di un aumento del valore del <strong>30%</strong>.</p> <h3 class="spip">Global Blood Therapeutics (GBT) </h3> <p><strong>Global Blood Therapeutics (GBT)</strong> è un'azienda che si concentra sul trattamento dei disturbi del sangue. L'azienda ha appena rilasciato i dati di uno studio utilizzando il suo farmaco “Voxelotor” per anemia falciforme grave. <br class='autobr' /> In seguito a questa pubblicazione sei analisti hanno confermato il rating buy, ma soprattutto il target price a <strong>70$</strong>, che corrisponde a un aumento dell'<strong>85%</strong>.</p> <p>Christopher Marai di <strong>Nomura </strong> ha invece prospettive più ampie portando il prezzo obiettivo a <strong>91$</strong>.</p></div> Auto usate, Roma ospita il primo Salone https://www.money.it/Roma-Salone-veicolo-occasione https://www.money.it/Roma-Salone-veicolo-occasione 2017-12-16T15:52:00Z text/html it Luca Secondino Auto Usate Auto Km 0 <p>A marzo 2018 Roma sarà anche la Capitale dell'auto usata: in programma il Salone del Veicolo d'Occasione, al debutto in Italia dopo il successo in Spagna.</p> - <a href="https://www.money.it/-Motori-" rel="directory">Motori</a> / <a href="https://www.money.it/+-Auto-Usate-+" rel="tag">Auto Usate</a>, <a href="https://www.money.it/+-Auto-Km-0-+" rel="tag">Auto Km 0</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH85/arton52088-c8385.jpg?1513411200' width='150' height='85' /> <div class='rss_texte'><p><strong>Auto usate a Roma</strong>? Mai così tante insieme nello stesso posto: il <strong>Salone del Veicolo d'Occasione</strong> arriva in Italia dopo più di vent'anni di successo a Madrid.</p> <p>Dall'8 all'11 <strong>marzo</strong>, presso la Fiera di Roma, saranno ospitate centinaia tra <a href='https://www.money.it/Auto-nuove-o-usate-quale-conviene'>auto usate</a>, <a href='https://www.money.it/Auto-km-0-conviene-Guida-cosa-sono-acquisto'>km 0</a> e auto aziendali di ogni segmento con la possibilità per gli avventori di concludere le trattative sul posto a <a href='https://www.money.it/Auto-usate-consigli-acquisto-come-comprare'>prezzi accessibili</a>.</p> <h3 class="spip">Salone del Veicolo d'Occasione, da Madrid a Roma</h3> <p>L'ispirazione viene dal <i>Salòn del Vehiculo de Ocasiòn di Madrid</i> che da più di vent'anni raccoglie migliaia di vetture usate con numeri record per vendite in ogni edizione (il giro d'affari è intorno ai 67 milioni di euro).</p> <p>Ora il format passa all'Italia con il debutto di Roma a marzo 2018, organizzato con la collaborazione proprio di Fiera Madrid e Aci.</p> <p>Si tratta di una manifestazione che mette al centro della filiera l'<strong>auto usata</strong>, stimolando la tendenza degli italiani che secondo i dati di mercato preferiscono acquistare usato.</p> <p>Il parco macchine del nostro Paese è particolarmente vecchio, ma di solito viene incentivato l'acquisto di auto nuove. Con il Salone, invece, la speranza di Damiani - presidente Aci - è quella di consentire ai visitatori di rinnovare il parco macchine con auto più recenti e a prezzi competitivi.</p> <h3 class="spip">Auto usate, Roma ospita il primo Salone</h3> <p>Al Salone del Veicolo d'Occasione, le automobili in mostra saranno controllate da Aci, che sovrintenderà anche alle pratiche d'acquisto e di <strong>passaggio di proprietà</strong> che gli avventori potranno realizzare direttamente sul luogo.</p> <p>Per acquistare in tranquillità, sarà possibile <strong>provare le auto</strong> in vendita sempre sul luogo e sottoporle al giudizio di tecnici che ne valuteranno le condizioni. Sarà possibile stipulare la polizza assicurativa e aprire un finanziamento sempre al Salone.</p></div> Se avessi investito $1.000 su Netflix o Starbucks 10 anni fa... https://www.money.it/se-avessi-investito-1000-dollari-su-Netflix-o-Starbucks https://www.money.it/se-avessi-investito-1000-dollari-su-Netflix-o-Starbucks 2017-12-16T12:00:00Z text/html it Cristiana Gagliarducci Wall Street Investimenti Netflix Starbucks Rendimento <p>Quanti soldi avrei guadagnato se avessi investito mille dollari su Netflix o Starbuck nel 2007?</p> - <a href="https://www.money.it/-Borsa-USA-" rel="directory"> Borsa USA</a> / <a href="https://www.money.it/+-Wall-Street-+" rel="tag">Wall Street</a>, <a href="https://www.money.it/+-Investimenti-+" rel="tag">Investimenti</a>, <a href="https://www.money.it/+-Netflix-1593-+" rel="tag">Netflix</a>, <a href="https://www.money.it/+-Starbucks-1626-+" rel="tag">Starbucks</a>, <a href="https://www.money.it/+-Rendimento-+" rel="tag">Rendimento</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH76/arton51960-cdd2d.jpg?1513425642' width='150' height='76' /> <div class='rss_texte'><p>Se fino a questo momento le criptovalute si sono mostrate uno degli investimenti più redditizi degli ultimi 10 anni, alcuni <strong>titoli azionari</strong> di Wall Street non sono stati da meno.</p> <p>Stiamo parlando di <strong>Netflix e Starbuck</strong>, due aziende apparentemente agli antipodi ma che, se comprate 10 anni fa, avrebbero potuto garantire un cospicuo guadagno agli investitori.</p> <p>La domanda appare più lecita che mai: quanti soldi avrei guadagnato <strong>se avessi investito 1.000 dollari</strong> su Netflix e/o Starbucks?</p> <h3 class="spip">L'indagine</h3> <p>I dati oggetto di analisi sono stati elaborati dal sito web Howmuch.net, che ha messo in evidenza i ricavi decennali derivanti da un investimento di mille dollari su diverse aziende statunitensi. Da Apple, passando per Netflix e Starbuck, fino ad arrivare a Walmart, i risultati sono stati decisamente variegati.</p> <ul class="spip"><li> <strong>Amazon</strong>: $12.398</li><li> <strong>Apple</strong>: $6.228</li><li> <strong>Nike</strong>: $3.319</li><li> <strong>Alphabet</strong>: $2.922</li><li> <strong>Walt disney Pictures</strong>: $2.824</li><li> <strong>McDonald's</strong>: $2.793</li><li> <strong>Microsoft</strong>: $2.260</li><li> <strong>FedEx</strong>: $2.185</li><li> <strong>Walmart</strong>: $1.931</li><li> <strong>Coca-Cola</strong>: $1.489</li></ul><h3 class="spip">E se avessi comprato Netflix o Starbucks?</h3> <p>10 anni non sono poi così tanti ma forse lo sembrano quando in gioco ci sono i propri soldi. Se nel 2007 avessi avuto abbastanza soldi in tasca, se avessi avuto sufficiente fiuto per gli affari, e se avessi riscontrato sufficiente interesse nei confronti di <strong>Starbucks</strong>, ad oggi (o meglio, al 31 ottobre 2017) avrei <strong>$4.687 dollari</strong> in tasca e avrei così più che quadruplicato il mio investimento iniziale.</p> <p>Ma non è finita qui. Se, nel corso del 2007, avessi investito $1.000 su Netflix, ad oggi avrei guadagnato nientemeno che <strong>51.966 dollari</strong>. Basti pensare che, da gennaio 2017 ad oggi il titolo ha guadagnato oltre 45 punti percentuali a Wall Street ed è riuscito a scalare la vetta dei 200 dollari, per poi ripiegare sugli attuali 180.</p> <p><span class='spip_document_23440 spip_documents spip_documents_center'> <img src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L500xH327/screenshot_2017-12-13_at_12.42.49_-_edited-3f123.png?1513425642' width='500' height='327' alt="" /></span><br class='autobr' /> <i>(<a href='https://www.money.it/+Netflix+'>Le azioni Netflix</a> nel corso dell'ultimo anno)</i></p> <p>Certo, investendo piccole somme di denaro avremmo fatto una fortuna. Purtroppo, però, non tutti abbiamo lo stesso fiuto per gli affari di Warren Buffett.</p></div> Le 7 capacità che tuo figlio deve avere per affrontare con successo il mondo del lavoro https://www.money.it/7-capacita-avere-successo-mondo-lavoro https://www.money.it/7-capacita-avere-successo-mondo-lavoro 2017-12-16T09:00:00Z text/html it Simone Micocci Opportunità di lavoro Lavoro <p>Ecco quali sono le 7 competenze che - insieme alla formazione personale - sono fondamentali per avere successo nel mondo del lavoro.</p> - <a href="https://www.money.it/-Opportunita-di-Lavoro-88-" rel="directory">Opportunità di Lavoro</a> / <a href="https://www.money.it/+-Opportunita-di-lavoro-+" rel="tag">Opportunità di lavoro</a>, <a href="https://www.money.it/+-Lavoro-+" rel="tag">Lavoro</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH76/arton52047-ff3fd.jpg?1513414902' width='150' height='76' /> <div class='rss_texte'><p>Avere <strong>successo nel mercato del lavoro</strong> non è semplice poiché il risultato finale dipende da diverse variabili. Per raggiungere il successo non basta avere la <strong>preparazione</strong> acquisita durante gli anni di studio, poiché sono fondamentali anche le <strong>soft skills</strong> della persona, ossia le <strong>competenze trasversali</strong> che includono le qualità e l'atteggiamento della persona e le conoscenze nel campo delle relazioni interpersonali.</p> <p>Se la preparazione varia a seconda dell'ambito lavorativo di interesse, le soft skills richieste dalle aziende sono sempre le stesse e possono essere riassunte in <strong>7 punti</strong>. Sono state diverse <strong>agenzie del lavoro</strong> esperte nel mercato italiano e internazionale a confermarlo, a cui abbiamo chiesto quali sono le <strong>competenze trasversali più richieste</strong> dalle aziende che ricercano personale.</p> <p>Una ricerca utile non solo per chi è in <strong>cerca di un impiego</strong>, ma anche per quei genitori che vogliono insegnare al proprio figlio tutte quelle competenze che un giorno lo aiuteranno ad avere successo.</p> <h3 class="spip">Quali sono le soft skills ricercate dalle aziende </h3> <p>Per avere successo nel lavoro è molto importante avere un'<strong>adeguata formazione</strong> correlata a quello che si vuole fare: per questo motivo è fondamentale scegliere l'indirizzo di studi migliore sia alle superiori che poi eventualmente all'<strong>Università</strong>.</p> <p>Ci sono ambiti dove al momento è più semplice <strong>trovare un impiego</strong>, tuttavia non bisogna dimenticare che il mercato del lavoro è talmente variabile che nel giro di pochi anni i dati potrebbero subire delle notevoli variazioni.</p> <p>Quelle che invece restano stabili - o quasi - sono le <strong>soft skills</strong>, le competenze trasversali che deve avere una persona per affrontare con successo il mondo del lavoro.</p> <p>Competenze <strong>cognitive</strong>, <strong>relazionali</strong>, <strong>realizzative</strong> e <strong>manageriali</strong>, che noi di <i>Money.it</i> - dopo un'indagine condotta incrociando i dati forniti da diverse agenzie per il lavoro - abbiamo riassunto in 7 punti:</p> <p><strong>1) Collaborare, condividere idee e guidare gruppi di persone</strong>: in un mondo fatto di network è importante saper lavorare in team e all'occorrenza saper guidare un gruppo nella giusta direzione.</p> <p><strong>2) Analizzare, filtrare e sintetizzare informazioni</strong> (<i>computational thinking</i>): ogni lavoratore dovrà gestire un enorme numero di dati, per questo è importante che sappia trattenere solo quelli utili al problema che sta affrontando. Avere questa competenza è fondamentale per gestire nella maniera corretta tutta la mole di dati che viene processata ogni giorno, per dargli una logica senza farsi travolgere.</p> <p><strong>3) Capacità di problem solving e pensiero critico</strong>: le aziende hanno bisogno di personale creativo, che sappia fare le domande giuste per trovare soluzioni in maniera efficace e nel minor tempo possibile.</p> <p><strong>4) Spirito di iniziativa e capacità imprenditoriale</strong>: non sempre la strada più nota è quella giusta, è importante saper osare e rischiare. Perché è vero che per avere successo ci vuole anche un pizzico di fortuna, ma allo stesso tempo <i>audaces fortuna iuvat</i>.</p> <p><strong>5) Versatilità e capacità di apprendere velocemente</strong>: in un mondo in costante evoluzione saper acquisire nuove capacità è fondamentale. Non bisogna limitarsi, la conoscenza delle competenze utili per lo svolgimento del proprio ruolo non è abbastanza: per avere successo nel mondo del lavoro è necessario sviluppare una visione di business a 360 gradi.</p> <p><strong>6) Saper comunicare in modo chiaro, oralmente o in forma scritta</strong>: avere delle buone idee ma non riuscire a spiegarle in maniera chiara è come non averle. L'empatia è una caratteristica ricercata nei candidati da tutte le aziende, le quali hanno sempre più bisogno di persone in grado di comunicare tramite i diversi canali a disposizione;</p> <p><strong>7) Essere dotato di immaginazione e curiosità</strong>: non tutte le conoscenze si apprendono sui libri di scuola, avere voglia di imparare nuove cose è la base del successo. Ed è per questo che negli ultimi anni ad avere successo nel lavoro sono stati coloro che sono stati capaci di “inventarsi” un lavoro, diventando imprenditori di loro stessi.</p></div> Comparto tech in bolla? JPMorgan lancia l'allarme https://www.money.it/Comparto-tech-in-bolla-JPMorgan https://www.money.it/Comparto-tech-in-bolla-JPMorgan 2017-12-16T08:00:00Z text/html it Flavia Provenzani Wall Street JP Morgan Chase S&P 500 Settore tecnologia <p>JPMorgan prevede quota 3.000 punti per l'S&P 500 e lancia l'allarme contro le azioni del comparto tecnologia.</p> - <a href="https://www.money.it/-Borsa-USA-" rel="directory"> Borsa USA</a> / <a href="https://www.money.it/+-Wall-Street-+" rel="tag">Wall Street</a>, <a href="https://www.money.it/+-JPMorgan-+" rel="tag">JP Morgan Chase</a>, <a href="https://www.money.it/+-S-P-500-+" rel="tag">S&P 500</a>, <a href="https://www.money.it/+-Settore-tecnologia-+" rel="tag">Settore tecnologia</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH80/arton52061-523c0.jpg?1513411365' width='150' height='80' /> <div class='rss_texte'><p>Un'altra grande società finanziaria di <strong>Wall Street</strong> conferma che il <strong>mercato rialzista</strong> continuerà nel 2018. Ma non sarà grazie alla salita del <strong>comparto tecnologico</strong>.</p> <p>JPMorgan Chase & Co. è la terza grande banca a prevedere che l'indice <a href='https://www.money.it/+S-P-500-124+'>S&P 500</a> salirà a quota 3.000 punti alla fine del 2018, insieme a Oppenheimer e Evercore ISI. Se l'indice benchmark dell'azionario americano dovesse raggiungere tale obiettivo, implicherebbe un rally del 13% rispetto alla quotazione di chiusura di giovedì.</p> <h3 class="spip">Previsioni rialziste per Wall Street, ma non grazie al tech</h3> <p>La fase espansiva del ciclo economico, lo slancio sincronizzato degli utili a livello generale e la riforma fiscale negli Stati Uniti dovrebbero continuare a sostenere un'ulteriore rotazione al rialzo, pur rappresentando un rischio per titoli a basso volume e crescita. Così scrive Dubravko Lakos-Bujas, analista di JPMorgan, in una nota.</p> <p>Lo strategist crede che le large cap della tecnologia, il comparto che ha segnato il rally più rilevante nel 2017 e che ha fatto crescere del 18% l'S&P 500, si trasformeranno nel settore meno performante il prossimo anno. I titoli tecnologici dell'indice sono saliti del 37% quest'anno, spingendo le valutazioni a livelli record di otto anni, e rappresentano quasi un quarto della misura dell'indice per ponderazione.</p> <p><i>«I fondamentali forti, ma una valutazione alta, il posizionamento affollato e i cambiamenti della riforma fiscale sono dei potenziali e significativi ostacoli»</i>, scrive Lakos-Bujas.</p> <p>Il comparto finanziario guiderà il rally del 2018 grazie ai vantaggi ricevuti dalla <strong><a href='https://www.money.it/riforma-fiscale-Trump-cosa-prevede'>riforma fiscale di Trump</a></strong>. Saranno d'aiuto anche un alleggerimento della regolamentazione e la prospettiva di tassi d'interesse più elevati. JPMorgan dà poi rating overweight sul comparto industriale, energetico e quello legato alle materie prime.</p> <p>John Stoltzfus di Oppenheimer e Dennis DeBusschere di Evercore ISI sono tra gli altri strategist a ritenere che l'indice principale di Wall Street raggiungerà quota 3.000 l'anno prossimo. La media tra tutti i pronostici calcolata da Bloomberg si attesta ora a 2.838 punti, con la maggioranza degli intervistati che consigliano il buy o il neutral sui titoli tecnologici.</p> <p><i>Fonte: Bloomberg</i></p></div> Lavorare nei giorni festivi è obbligatorio? https://www.money.it/lavorare-nei-giorni-festivi-obbligatorio https://www.money.it/lavorare-nei-giorni-festivi-obbligatorio 2017-12-16T07:30:00Z text/html it Guendalina Grossi Lavoro Datore di lavoro Contratto Guida <p>Spesso quando si arriva in prossimità di qualche festività ci si domanda se sia obbligatorio lavorare o se si possa rimanere a casa a festeggiare con i propri parenti. Vediamo dunque cosa prevede la legge italiana.</p> - <a href="https://www.money.it/-Diritto-del-lavoro-" rel="directory">Diritto del lavoro</a> / <a href="https://www.money.it/+-Lavoro-+" rel="tag">Lavoro</a>, <a href="https://www.money.it/+-Datore-di-lavoro-+" rel="tag">Datore di lavoro</a>, <a href="https://www.money.it/+-Contratto-+" rel="tag">Contratto</a>, <a href="https://www.money.it/+-Guida-+" rel="tag">Guida</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH76/arton52072-6eee1.jpg?1513409463' width='150' height='76' /> <div class='rss_texte'><p><strong>Lavorare nei giorni festivi è obbligatorio?</strong> Quando si arriva in prossimità di qualche festività importante come il Natale i lavoratori si domandano spesso se per loro è obbligatorio lavorare o se invece è possibile dire no al datore di lavoro e godersi la festività a casa con i propri familiari.</p> <p>La possibilità di rimanere a casa durante le festività è però possibile solo per alcune categorie di lavoratori poiché se pensiamo alle realtà lavorative come la ristorazione, il commercio e il settore del turismo è impensabile, per i dipendenti, pensare di non presentarsi a lavoro.</p> <p>Per capire chi può usufruire del diritto al riposo durante i <a href='https://www.money.it/Calendario-2017-ponti-festivi-vacanze-chiusura-scuola-uffici'>giorni festivi</a> vediamo cosa prevede la legge italiana.</p> <h3 class="spip">È obbligatorio lavorare nei giorni festivi? Le indicazioni della legge italiana</h3> <p>Per la legge italiana il diritto al riposo nei giorni festivi <strong>non è un diritto assoluto</strong>, infatti quest'ultimo <strong>non viene regolato</strong> dalla legge o dalla Costituzione italiana.</p> <p>Vale, perciò, quello che <strong>prevedono i CCNL</strong>, i contratti individuali, la giurisprudenza e la prassi in materia.</p> <p>La Cassazione si è espressa più volte in merito alla questione affermando, in numerose sentenze, che l'obbligo di lavoro nei giorni festivi <strong>non può essere incluso nel CCNL</strong> ma può essere previsto solo nel <strong>contratto individuale</strong>.</p> <p>La Cassazione ha infatti più volte dichiarato che:</p> <blockquote class="spip"> <p>“<i>Il lavoratore può rifiutare la prestazione lavorativa durante i festivi anche se questa viene richiesta dal datore di lavoro. Anche in presenza del suo rifiuto a fornire attività lavorativa, infatti, il lavoratore non perde il diritto alla normale retribuzione. Inoltre non può essergli contestata l'assenza ingiustificata, costituendo la presenza al lavoro nelle festività una libera scelta del lavoratore</i>.”</p> </blockquote> <p>E' chiaro quindi che al lavoratore <strong>non può essere imposto di lavorare</strong> nei giorni festivi e di conseguenza il lavoro festivo non è obbligatorio.</p> <h3 class="spip">La retribuzione dei lavoratori nei giorni festivi</h3> <p>Come abbiamo precedentemente detto ci sono aree lavorative, tra cui quella della ristorazione, del commercio e del turismo in cui non è possibile pensare di poter rimanere a casa durante i giorni festivi.</p> <p>Ma i dipendenti che lavorano nei giorni festivi guadagnano di più? Questa è la domanda che sorge spontanea se si pensa ad un dipendente che deve lavorare durante un giorno festivo.</p> <p>La risposta a questa domanda è che se il dipendente si ritroverà a lavorare in un giorno festivo quest'ultimo avrà diritto oltre che alla normale retribuzione della giornata lavorativa anche ad <strong>una retribuzione maggiorata</strong>, che è di solito prevista dal <strong>contratto collettivo</strong>.</p> <p>Nel caso in cui il lavoratore invece non sia tenuto a lavorare durante una festività che cade durante la settimana, come per esempio quella dell'8 dicembre, il datore di lavoro sarà comunque costretto a pagare il dipendente come se quest'ultimo avesse lavorato.</p> <h3 class="spip">Quali sono i giorni festivi comuni a tutti i lavoratori?</h3> <p>Le <strong>festività comuni a tutti i lavoratori</strong> sono quelle <strong>civili nazionali</strong>, nelle quali rientrano il 25 aprile, il 1° maggio e il 2 giugno, poi troviamo quelle <strong>religiose nazionali </strong> tra cui il 1° novembre, l'8,il 25 e il 26 dicembre, l'1 e il 6 gennaio, il lunedì di Pasqua e il 15 agosto.</p> <p>Infine troviamo le <strong>festività del Santo Patrono</strong> che variano a seconda delle diverse città.</p> <p>Questa una piccola guida che può aiutare a capire a tutti i dipendenti cosa prevede la normativa italiana in merito ai giorni festivi.</p></div> Ultime notizie pensioni, Cgil critica sui lavori gravosi: “Passare a 30 anni di contributi” https://www.money.it/ultime-notizie-pensioni-Cgil-lavori-gravosi https://www.money.it/ultime-notizie-pensioni-Cgil-lavori-gravosi 2017-12-16T06:00:00Z text/html it Alessandro Cipolla Pensione CGIL Lavori usuranti <p>Ultime notizie pensioni: per Roberto Ghiselli non basta quanto fatto finora dal governo in materia di lavori gravosi. Proposto l'abbassamento dell'età dei contributi necessari.</p> - <a href="https://www.money.it/-Pensioni-" rel="directory">Pensioni</a> / <a href="https://www.money.it/+-Pensione-+" rel="tag">Pensione</a>, <a href="https://www.money.it/+-CGIL-+" rel="tag">CGIL</a>, <a href="https://www.money.it/+-Lavori-usuranti-+" rel="tag">Lavori usuranti</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH100/arton52087-f7210.jpg?1513404045' width='150' height='100' /> <div class='rss_texte'><p><strong>Ultime notizie pensioni</strong>: continua a tenere banco nella Cgil l'argomento della riforma anche dopo l'approvazione, da parte della commissione Bilancio della Camera, dell'emendamento che <a href='https://www.money.it/riforma-pensioni-15-categorie-lavori-gravosi'>allarga a 15 le categorie</a> di lavori considerati gravosi.</p> <p>Mentre Cisl e Uil assieme al governo gioiscono per questo passo in avanti, per la <strong>Cgil</strong> invece queste ultime notizie pensioni non sono ancora sufficienti. Secondo il segretario confederale Roberto Ghiselli infatti bisogna anche abbassare il requisito contributivo e la continuità professionale richiesta.</p> <h3 class="spip">Ultime notizie pensioni: Cgil insoddisfatta</h3> <p>Difficile comprendere bene alla fine chi ha ragione nella spinosa vicenda della <strong>riforma delle pensioni</strong>. Anche alla luce delle differenti reazioni per il via libera all'emendamento che allarga a 15 le categorie considerate gravose, appaiono lampanti le ragioni di entrambi i fronti.</p> <p>La notizia infatti è stata salutata con grande soddisfazione dal governo. <strong>Cesare Damiano</strong>, esponente del Partito Democratico e presidente della commissione Lavoro alla Camera, si è detto felice per il “passo in avanti” fatto in materia previdenziale.</p> <p>Sulla stessa lunghezza d'onda anche il numero uno della Cisl <strong>Annamaria Furlan</strong>, che ha sottolineato come sia stato di estrema importanza che il governo abbia rispettato gli accordi presi alla chiusura del tavolo tecnico.</p> <p>Unica voce fuori dal coro è quella del segretario confederale della Cgil <strong>Roberto Ghiselli </strong> che, pur accogliendo con favore le novità introdotte dall'emendamento approvato, ribadisce che quanto fatto finora sarebbe ancora insufficiente.</p> <blockquote class="spip"> <p>I correttivi finora ipotizzati dal Governo, relativi all'ampliamento di quattro categorie di lavori gravosi, all'intervento sulle donne madri e sui contratti a termine, senza ulteriori misure sarebbero del tutto irrilevanti e determinerebbero anche per il 2018 l'esclusione di tantissimi lavoratori dalle prestazioni. La Cgil propone di abbassare il requisito contributivo per i lavoratori impegnati in attività gravose da 36 a 30 anni, e modificare la continuità professionale richiesta di 6 anni su 7 allargandola all'ipotesi di 7 su 10.</p> </blockquote> <p>Torna a evidenziarsi quindi la spaccatura già emersa a fine novembre, quando la Cgil non firmò gli accordi con il governo, a differenza degli altri sindacati, organizzando poi anche una <a href='https://www.money.it/sciopero-Cgil-2-dicembre-orari-piazze-motivazioni'>mobilitazione generale</a> che si è svolta sabato 2 dicembre in cinque piazze italiane.</p> <h3 class="spip">Chi ha ragione?</h3> <p>In linea di principio difficile dare torno a Ghiselli: quasi la totalità delle proposte presentate dai <strong>sindacati</strong> nei mesi scorsi sono state cestinate, con la riforma delle pensioni che indubbiamente può essere considerata scarna e al di sotto delle aspettative.</p> <p>Bisogna però fare i conti anche con la situazione economica delle casse statali. Con Bruxelles praticamente con il fiato sul collo di Palazzo Tesoro, nella <strong>legge di Bilancio</strong> è stato di fatto impossibile spendere più di quello che si poteva.</p> <p>Niente buchi di bilancio quindi con la quasi totalità dei fondi a disposizione per gli investimenti, 15 miliardi sui 20 del totale, che sono saranno utilizzati per disinnescare le <strong>clausole di salvaguardia</strong>. Per le pensioni quindi i fondi sono più che limitati.</p> <p>Alla luce di questo, si può ben capire la posizioni di Cisl e Uil che sono riusciti a ottenere il massimo considerando il budget a disposizione. La differenza a questo punto sembrerebbe essere tutta nel <strong>differente approccio</strong> al problema.</p> <p>C'è chi va avanti per questioni di principio e chi invece è più realista. Come direbbero i latini la soluzione sarebbe <i>in media res</i>, ma fino a che non si deciderà di intervenire in maniera seria sul tema pensionistico, con adeguati fondi quindi, la posizioni rimarranno sempre molto distanti.</p></div> Agenzia delle Entrate, online il nuovo portale. Ecco novità e cosa cambia https://www.money.it/agenzia-delle-entrate-online-nuovo-sito-novita-cosa-cambia https://www.money.it/agenzia-delle-entrate-online-nuovo-sito-novita-cosa-cambia 2017-12-15T17:30:00Z text/html it Guendalina Grossi Fisco e Tasse Agenzia delle Entrate <p>È online il nuovo portale dell'Agenzia delle Entrate che facilita l'accesso ai cittadini, utilizzando un linguaggio e dei contenuti più appropriati. Ecco tutte le novità.</p> - <a href="https://www.money.it/-Novita-fiscali-" rel="directory">Novità fiscali</a> / <a href="https://www.money.it/+-Fisco-e-Tasse-+" rel="tag">Fisco e Tasse</a>, <a href="https://www.money.it/+-Agenzia-delle-Entrate-+" rel="tag">Agenzia delle Entrate</a> <img class='spip_logo spip_logo_right spip_logos' alt="" style='float:right' src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L150xH76/arton52068-174b0.jpg?1513359009' width='150' height='76' /> <div class='rss_texte'><p>L'<strong>Agenzia delle Entrate</strong> ha deciso di <strong>rinnovare il suo sito internet</strong> per facilitare la consultazione del portale ai cittadini.</p> <p>Il <strong>nuovo sito internet dell'Agenzia</strong>, realizzato insieme al partner Sogei, in base alle linee guide utilizzate per gli altri siti web della Pa e dell'Agid, utilizza l'approccio <i>mobile first</i> ovvero permette al cittadino di accedervi tramite i dispositivi mobili.</p> <p>Questa e tante altre <strong>novità</strong> nel nuovo portale online dell'<a href='https://www.money.it/+-Agenzia-delle-Entrate-+'>Agenzia delle Entrate</a>. Vediamole ora insieme.</p> <h3 class="spip">Agenzia delle Entrate, online il nuovo sito internet: cosa cambia?</h3> <p>L'Agenzia delle Entrate tramite un comunicato stampa ha annunciato che <strong>è online il nuovo portale</strong> per accedere ai servizi.</p> <p>Il nuovo sito ha l'obiettivo di facilitare la navigazione al cittadino permettendogli di accedere più velocemente ai <strong>servizi</strong> di cui ha bisogno.</p> <p>Il nuovo portale è stato infatti progettato secondo l'approccio <i>mobile first</i> che permette agli utenti di accedere al sito da diversi dispositivi tra cui lo <strong>smartphone</strong>, il <strong>tablet</strong> e ovviamente il <strong>pc</strong> rendendo così più fruibile il servizio grazie anche alla nuova grafica più intuitiva e lineare.</p> <p>Il nuovo portale è stato ideato dopo un'analisi degli effettivi bisogni del cittadino.</p> <p>Viene data più attenzione ai servizi nella nuova <i>release</i>, infatti per quelli più ricercati si apre una <strong>corsia preferenziale direttamente dalla home page</strong> mentre per tutti gli altri si potrà utilizzare il <strong>motore di ricerca “intelligente”</strong> che risponde in maniera dinamica alle parole chiave inserite e consente di impostare il filtro per tipologia di servizio o di utenza.</p> <p>Una volta raggiunto il servizio l'utente avrà a disposizione una pagina con una <strong>scheda informativa</strong> e gli strumenti necessari per usarlo.</p> <p>Sul nuovo sito inoltre si possono individuare <strong>cinque profili chiave</strong>:</p> <ul class="spip"><li> cittadini</li><li> imprese</li><li> professionisti</li><li> enti</li><li> Pa</li></ul> <p>Per ciascuno di essi vengono fornite informazioni e servizi specifici.</p> <p>In primo piano vengono riportate le <strong>novità fiscali</strong>, i <strong>canali di contatto sui social media </strong> e i <strong>comunicati stampa</strong> dell'Agenzia che possono essere consultati dagli utenti cliccando “l'Agenzia comunica”.</p> <p>Scorrendo l'home page si potrà inoltre accedere ai <strong>provvedimenti</strong>, alle <strong>risoluzioni</strong> e alle <strong>circolari</strong> pubblicate dall'Agenzia.</p> <h3 class="spip">Agenzia delle Entrate, nuovo portale online: quali sono i numeri delle visite?</h3> <p>L'idea di rinnovare il portale dell'Agenzia deriva dal fatto che nell'ultimo anno il sito ha ricevuto <strong>numerose visite</strong> da parte degli utenti.</p> <p>Dal 1° gennaio 2017 al 30 novembre 2017, infatti, l'Agenzia ha registrato sul proprio sito <strong>125 milioni di visite</strong>.</p> <p>Le pagine più cliccate dagli utenti sono quelle che riguardano il calcolo del bollo dell'auto in base alla targa del veicolo, che ha raggiunto oltre <strong>4,9 milioni di visite</strong> e quella per il controllo delle partite Iva comunitarie, che ne ha registrate più di <strong>3,8 milioni.</strong></p> <p>Anche la pagina “addetti ai lavori” dove si possono trovare le informazioni riguardanti i <strong>codici</strong>, i <strong>modelli</strong>, i <strong>software</strong>, le <strong>specifiche tecniche</strong> ecc. è stata visitata da quasi <strong>4 milioni di persone</strong>.</p> <p>Sono molti anche gli utenti che accedono al sito per utilizzare i <strong>servizi online</strong> servendosi del PIN e della Password rilasciate dall'Agenzia per inviare la <strong>dichiarazione dei redditi</strong>, <strong>registrare un contratto di locazione</strong>, trasmettere una <strong>denuncia di successione</strong>.</p> <p>I dati infatti dimostrano che le visite sono in crescita: il numero delle dichiarazioni inviate direttamente dai cittadini, per esempio, è aumentato da <strong>1,4 milioni del 2015</strong> a <strong>2,5 milioni del 2017</strong>.</p> <p>L'Agenzia ha inoltre rilevato che quest'anno oltre <strong>1 milione e 100 mila contratti di locazione</strong>, il 63,5% del totale, è stato registrato online tramite la <strong>procedura “Rli”</strong>, il canale dei servizi telematici che permette di compilare e inviare via web la richiesta di registrazione dei contratti di locazione di immobili.</p> <p>Per ulteriori informazioni i lettori possono leggere il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate riportato qui di seguito in formato pdf.</p> <dl class='spip_document_23469 spip_documents spip_documents_center'> <dt><a href='https://www.money.it/IMG/pdf/199_com._st._nuovo_sito_agenzia_entrate.pdf' title='PDF - 199.1 Kb' type="application/pdf"><img src='https://www.money.it/local/cache-vignettes/L52xH52/pdf-39070.png?1495744048' width='52' height='52' alt='' /></a></dt> <dt class='spip_doc_titre' style='width:120px;'><strong>Comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate </strong></dt> <dd class='spip_doc_descriptif' style='width:120px;'>Ecco il comunicato stampa pubblicato dall'Agenzia delle Entrate dove viene illustrato il nuovo portale online </dd> </dl></div>