eToro: l’azione più scambiata è cinese, inversione di tendenza per il Bitcoin

È di una società cinese la prima posizione nella classifica dei titoli più scambiati a livello globale, nel mese di ottobre, su eToro. Novità anche per il Bitcoin.

eToro: l'azione più scambiata è cinese, inversione di tendenza per il Bitcoin

eToro ha reso noto quali sono stati le azioni ed i criptoasset più scambiati all’interno della piattaforma, nel mese di ottobre, dagli oltre 16 milioni di utenti.

Per quanto riguarda l’azionario, il colosso californiano Tesla è stato scalzato dalla prima posizione. Questo non perché gli utenti di eToro abbiano cambiato atteggiamento sul futuro dell’automotive, tutt’altro.

eToro, la cinese Nio sale in prima posizione

Il primo posto nella classifica di eToro è ora appannaggio di Nio, il produttore cinese di auto elettriche, che ha scalzato l’azienda di Elon Musk dal gradino più alto del podio costringendola alla terza posizione.

“La popolarità del produttore cinese è cresciuta costantemente nel corso dell’ultimo anno, fino a riuscire ad imporsi come un player chiave all’interno del settore delle auto elettriche di fascia premium”, riporta la nota di eToro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

In particolare Nio ha fatto registrare un +50% mensile nei volumi delle azioni scambiate dagli investitori retail della piattaforma, mentre il prezzo delle azioni di Nio è aumentato di quasi il 2 mila per cento nel corso dell’ultimo anno. Al secondo posto troviamo invece Apple.

“Fino a un anno fa –ha commentato Adam Vettese, Market Analyst di eToro - molti investitori probabilmente neanche avevano mai sentito parlare di Nio, produttore che oggi si trova nelle condizioni di poter scalzare addirittura Tesla, all’interno di un settore estremamente dinamico".

"La Cina -continua Vettese- non ha mai nascosto le proprie ambizioni di divenire il produttore leader mondiale di veicoli elettrici ed il fatto di aver sostenuto Nio con un’iniezione di oltre 1 miliardo di dollari, sottolinea questo obiettivo”.

In Italia il podio vede Nio e Tesla ricoprire le medesime posizioni, mentre la medaglia d’argento va ad Amazon.

Sia a livello globale che in Italia si registra il forte balzo in avanti di Rolls-Royce, che entra nella top 10 con oltre un +300% di volumi di scambi grazie alla notizia relativa all’approvazione da parte degli investitori del piano da 2 miliardi di sterline per superare la crisi generata dal Covid.

Criptovalute: inversione di tendenza per il Bitcoin

Per quanto riguarda le Criptovalute, importante inversione di tendenza per il Bitcoin che, saldamente al primo posto, torna a registrare volumi di scambi positivi (non accadeva dal mese di agosto) con un +16% globale e un +8% in Italia.

Nel mondo, come nel Bel Paese, classifica speculare con Ethereum e Cardano che occupano rispettivamente secondo e terzo posto e che continuano a far registrare volumi di scambi negativi.

“L’impennata –riporta una nota di eToro- potrebbe essere stata generata dalla notizia che gli utenti di PayPal potranno acquistare, vendere o detenere i Bitcoin. La cripto più famosa al mondo, insieme a bitcoin cash, Litecoin ed Ethereum sarà infatti uno dei criptoasset inizialmente disponibili nel portafoglio digitale di PayPal”.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su eToro

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.