Analisi Borsa Italiana: gli short colpiscono Banca Ifis e Astaldi, Azimut la più esposta

Settimana dura per Astaldi, con il futuro dei creditori e dell’attività d’azienda ancora incerto. Gli short colpiscono Banca Ifis, nonostante il divieto di short-selling imposto da Borsa Italiana martedì scorso per l’intera seduta

Analisi Borsa Italiana: gli short colpiscono Banca Ifis e Astaldi, Azimut la più esposta

Questa settimana le società quotate a Piazza Affari più colpite dalle vendite allo scoperto sono state Italgas, Telecom Italia e Assicurazioni Generali, ma non sono mancate variazioni sull’esposizione netta degli istituzionali anche per quanto riguarda Azimut, Banca Ifis e Astaldi.


Elaborazione Ufficio Studi Money.it

Per quanto riguarda le maggiori variazioni rispetto alla scorsa ottava, a parità di numero di fondi, spicca Azimut, la quale subisce un incremento dell’1,05% sul capitale. Aumenta l’esposizione ribassista anche su Banca Ifis, tanto che nel corso della settimana Borsa Italiana è intervenuta per vietare l’apertura di posizioni scoperte sul titolo per un’intera giornata di Borsa (clicca qui per la notizia).

Entrano nella nostra classifica anche Italgas e Assicurazioni Generali, entrambe con una posizione corta in essere e rispettivamente con lo 0,51% e 0,53% di capitale sociale sotto attacco dagli hedge funds.

Su Astaldi invece prosegue la speculazione in attesa del pronunciamento del Tribunale di Roma e dei creditori in merito al concordato preventivo presentato dalla società romana. Intanto il titolo in Borsa soffre di un’elevatissima volatilità.


Elaborazione Ufficio Studi Money.it

A livello aggregato poco cambia rispetto alla scorsa ottava. Il titolo più sotto pressione rimane Azimut, con 8 posizioni corte in essere e il 9,71% di capitale. Secondo posto per Banco BPM, con il 9,48% di capitale tenuto sotto scacco dai fondi e 7 posizioni nette ribassiste. BPER Banca risulta invece all’ultimo gradino del podio, con 8 scommesse ribassiste aperte e il 7,26% di capitale oggetto di scommesse ribassiste da parte degli istituzionali.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.