Air France-KLM: il titolo resta a terra dopo i conti del 2019

Le azioni del gruppo Air France-KLM stanno registrando un pesante calo all’EuroNext di Parigi. A pesare sul titolo sono i conti del 2019: i dettagli

Seduta all’insegna delle vendite per Air France-KLM che, al momento della scrittura, cedono il 3,02%, attestandosi a 9,442 euro.

A pesare sulle quotazioni della società sono i conti del 2019, che hanno evidenziato un calo dell’utile netto a 290 milioni di euro (-31% rispetto al 2018) e dell’EBITDA a 4,128 miliardi di euro (-3,8% a/a).

Allo stesso tempo, i numeri rilasciati dall’azienda evidenziano come i ricavi siano saliti del 3,7%, a 27,189 miliardi di euro, mentre il numero dei passeggeri è aumentato del 2,7%.

A gravare sui conti sono anche la crisi del trasporto aereo e i costi del carburante, pari a 5,511 miliardi di euro.

Air France: impatto da Coronavirus stimato in 150-200 milioni di euro

Nell’annunciare i target per l’anno in corso, il gruppo Air France-KLM ha evidenziato come l’epidemia di Coronavirus, che ha causato il blocco dei voli tra febbraio e marzo 2020 (con possibile ripresa stimata per il prossimo aprile), possa avere un impatto sul risultato operativo compreso tra i 150 e i 200 milioni di euro.

Per il 2020 inoltre, la holding si attende una diminuzione dei costi del carburante di circa 300 milioni di euro rispetto al 2019.

Argomenti:

Air France Coronavirus

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories