Borsa: titoli tech sempre più in alto. Opportunità di investimento o bolla?

Cristiana Gagliarducci

21 Settembre 2016 - 10:21

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Investire o no sui titoli del settore tecnologia? Le azioni delle principali società tech tornano a salire come alla fine degli anni 90. Vediamo allora se investire conviene o no.

Titoli del settore tecnologia, investire o no? La volatilità del mercato azionario potrebbe tornare, ma questa prospettiva non spaventa i titoli del settore tecnologia che continuano a tenere nonostante un’economia globale incerta e insicura.

Ma allora investire o no sui titoli del settore tecnologia? Dietro questo trend positivo potrebbe nascondersi il pericolo di una bolla nel settore? Investire nei titoli del settore tecnologia potrebbe essere una mossa azzeccata adesso, ma occorre analizzare la questione più da vicino per capire se ci troviamo di fronte ad un’ottima opportunità di guadagno o semplicemente di fronte ad una bolla.

Il Nasdaq è ora a meno dell’1% dal suo massimo storico. Le azioni Apple, società tornata alla ribalta con la presentazione dell’iPhone 7, hanno guadagnato più del 5% e solo questi dati potrebbero portare a scegliere di investire sui titoli del settore tecnologico.

Ecco 4 motivi per investire sulle azioni Apple adesso.

Date le ottime performance che i titoli del settore tecnologia stanno registrando bisogna dunque chiedersi se investire su di essi sia un’ottima opportunità o se dietro questi forti guadagni si celi il pericolo di una bolla.

Investire nel settore tecnologia? I titoli migliori

Anche investire sui titoli più “anziani” del settore tecnologia potrebbe rappresentare una buona opportunità, dato che le azioni di numerose e più antiche società del comparto tecnologico si stanno accodando a questo trend rialzista. Le azioni Intel hanno guadagnato l’8% quest’anno. Le azioni Cisco e le azioni Broadcom hanno guadagnato circa il 15%. Le azioni Qualcom e le azioni Texas Instrument hanno invece guadagnato più del 25% dall’inizio dell’anno. Alla luce di questi dati, investire su tali titoli potrebbe rappresentare una buona opportunità.

Investire sì o no: gli altri titoli del Nasdaq 100

Tutti questi titoli sono compresi all’interno del Nasdaq 100, ma quali sono le altre azioni su cui investire comprese nell’indice? Ad ottenere guadagni piuttosto cospicui sono state le azioni di Cocast, di Charter Communications - compagnia di viaggi on line - e il re del cibo Kraft Heinz. Questo per dire come il Nasdaq non sia solo un indice high-tech e come sia possibile investire anche su altre azioni.

Investire nel settore tecnologia. Pericolo bolla?

La buona notizia circa il recente rimbalzo dei titoli del settore tech è che, con poche eccezioni, le valutazioni di questi grandi del Nasdaq sono tutte abbastanza ragionevoli. Anche Alphabet e Facebook, più costosi rispetto ai loro rivali più grandi, viaggiano ancora a prezzi semi-ragionevoli grazie alle aspettative sulla crescita dei loro guadagni. Amazon è l’unica azienda di tecnologia che potrebbe essere drasticamente sopravvalutata.

Ecco 7 motivi per investire nelle azioni Amazon.

Fino a quando le grandi aziende tech continuano ad avere solidi guadagni, le loro valutazioni di mercato potrebbero continuare a salire. Per il momento non sembra ci sia pericolo di una bolla nel settore tecnologia, per cui investire sui titoli tech potrebbe essere una mossa azzeccata.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.