Chi è Rudolph Giuliani: uomo dell’11 settembre, probabile segretario di stato di Trump

Rudolph Giuliani: chi è? Secondo le ultime notizie provenienti dagli USA, l’ex sindaco di New York sarà il prossimo segretario di stato del governo Trump.

Chi è Rudolph Giuliani: uomo dell'11 settembre, probabile segretario di stato di Trump

Rudolph Giuliani: chi è il papabile segretario di stato? - Donald Trump, il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, ha un solo scopo adesso: formare il proprio governo repubblicano.

A meno di una settimana dall’elezione di Trump, di certo si sa ancora poco. Solo Michael Pence e Steve Bannon entreranno con certezza nel governo Trump, mentre nelle ultime ora è il nome di Rudolph, detto Rudy, Giuliani ad irrompere sulla scena. Ma chi è? Sarà davvero lui il prossimo segretario di stato?

Chi è Rudolph Giuliani non è noto a tutti, anche se il papabile segretario di stato del governo Trump ha già abbondantemente goduto dei riflettori politici. Le ultime indiscrezioni circa la sua nomina a segretario di stato arrivano da un funzionario americano a conoscenza della questione che ha richiesto tuttavia di mantenere l’anonimato.

Secondo quanto riportato da tale fonte, non ci sarebbe una vera e propria competizione per il ruolo di segretario di stato nel governo Trump. Rudolph Giuliani sarebbe dunque emerso come uno dei favoriti alla carica, ma chi è, quanti anni ha e quali sono le sue idee politiche?

Quando qualche tempo fa gli è stato chiesto chi potrebbe essere il miglior segretario di stato oltre John Bolton, Giuliani ha risposto: “Non saprei, forse io”. Scopriamo allora chi è Rudolph Giuliani, la sua carriera politica, il suo pensiero e la sua esperienza sul campo.

Rudolph Giuliani: chi è il papabile segretario di stato di Trump. Biografia

Chi è Rudolph Giuliani sta iniziando ad essere una delle domande più gettonate dagli americani, soprattutto ora che la sua nomina a segretario di stato del governo Trump appare vicina.

Rudolph Giuliani nasce in un quartiere di Brooklyn il 28 maggio 1944. Come si potrà facilmente evincere dal nome, Giuliani ha origini italiane. Suo padre era un gestore di case da gioco clandestine, sua madre una casalinga. Ma chi è Rudolph Giuliani dal punto di vista politico? Sarà davvero il prossimo segretario di stato del governo Trump?

La scalata di Giuliani inizia a 27 anni quando, dopo la laurea in legge, viene nominato Procuratore distrettuale di Manhattan. Da questo momento la sua carriera decolla. Dopo aver svolto diversi incarichi prestigiosi, tra cui quello di assistente del vice ministro della Giustizia a Washington, torna a New York e intraprende la strada da avvocato.

Chi è Rudolph Giuliani lo sapevano anche Falcone e Borsellino, dato che i tre hanno più volte collaborato nelle indagini su mafia e narcotraffico mentre Giuliani era Procuratore Federale del South District di New York. Oggi l’ex Procuratore potrebbe diventare segretario di stato del governo Trump.

Dal 1° gennaio 1994 al 31 dicembre 2001 Rudolph Giuliani è sindaco di New York. Il repubblicano viene infatti eletto due volte dai cittadini, la prima volta alla fine del 1993 e la seconda nel 1997. È Giuliani il sindaco che ha dovuto fronteggiare una delle pagine più buie d’America, l’11 settembre. La sua gestione della situazione ha ricevuto così tanti elogi da garantirgli il titolo di “uomo dell’anno”.

Dopo avere gestito l’emergenza terrorismo a New York, e allo scadere dei suoi due mandati, Giuliani tenta la scalata alla Casa Bianca ma senza successo. La prima volta è costretto a ritirarsi a causa di un tumore, la seconda volta, nel 2008, si ritira in favore di McCain - poi sconfitto da Obama. Ecco chi è Rudolph Giuliani, oggi uno dei più fermi sostenitori del neo-presidente repubblicano. Sarà davvero lui il prossimo segretario di stato del governo Trump?

Rudolph Giuliani: chi è il papabile segretario di stato di Trump. Pensiero politico

Chi è Giuliani dal punto di vista dell’azione politica e quali sono le sue idee? L’ex sindaco di New York, forse prossimo segretario di stato del governo Trump, è stato più volte criticato per le sue decisioni.

Giuliani inizia come democratico, ma quasi immediatamente avviene il passaggio alla sponda repubblicana. L’approccio base di Giuliani è sempre stato uno, secondo il NYT: la pace si raggiunge mostrando la forza e la diplomazia a volte si raggiunge senza essere diplomatici. Chi sa chi è Rudolph Giuliani sa anche che l’ex sindaco di NY non è facilmente incline al compromesso.

Il papabile segretario di stato del governo Trump ha più volte messo il piede nella politica internazionale nonostante la sua carica da sindaco. Nell’ottobre del 1995 il leader palestinese Yasir Arafat si è recato a Manhattan per una celebrazione pubblica ed è stato immediatamente “cacciato” da Giuliani che lo ha definito un terrorista e un omicida. Niente mezze misure quelle usate dal forse prossimo segretario di stato del governo Trump.

La “tolleranza zero” diventa uno degli elementi caratteristici della sua amministrazione tanto da farlo soprannominare “lo sceriffo di New York”. Forte repressione contro i reati minori, uso della violenza da parte delle forze di polizia, ma non solo. Chi è Rudolph Giuliani si evince anche dalle sue posizioni liberali su aborto, coppie di fatto, omosessuali, cellule staminali embrionali e immigrazione - data la composizione multietnica di New York. Proprio tali posizioni potrebbero determinare la spaccatura del partito in caso di nomina di Giuliani a segretario di stato nel governo Trump.

Rudolph Giuliani: chi è e perché il partito non lo vuole segretario di stato

Non appena le voci circa la nomina di Giuliani a segretario di stato sono iniziate a circolare, il partito di Trump pare essersi spaccato a metà. Si è infatti tornati a parlare di un potenziale conflitto di interessi: la società di consulenza fondata dall’ex sindaco avrebbe ricevuto finanziamenti da paesi come il Venezuela, l’Arabia Saudita, il Qatar, e anche dal gruppo iraniano Mek, definito come terroristico. A ciò si aggiungano le già citate posizioni morbide di Giuliani che potrebbero aver contribuito agli attriti fra i repubblicani.

Forza, intraprendenza, tolleranza zero, ma anche visioni liberali e più aperte. Ecco quali sono gli elementi che contraddistinguono il papabile segretario di stato del governo Trump. Ecco, insomma, chi è Rudolph Giuliani.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.