Huawei Mate 10, Lite e Pro ufficiali oggi: scheda tecnica e novità

Il Huawei Mate 10 arriva il 16 ottobre con design a tutto schermo, 4 fotocamere Leica, processore super-veloce, intelligenza artificiale e caratteristiche AR.

Huawei Mate 10, Lite e Pro ufficiali oggi: scheda tecnica e novità

Huawei Mate 10 si presenta al mondo oggi 16 ottobre: l’evento di lancio a Monaco alle 14.00 (segui qui la diretta streaming) svela 3 modelli, tra cui il Mate 10 Lite e Pro. La serie sarà caratterizzata da display ampio (aspect ratio 18:9), design senza cornici, quattro fotocamere e sensore di impronte digitali sulla scocca posteriore. Le foto apparse in rete mostrano in anteprima i colori disponibili: nero, oro e blu.

Il Huawei Mate 9 è stato uno dei migliori smartphone del 2016 grazie a un processore potente, un’ottima durata della batteria e a un comparto fotografico di tutto rispetto. Il nuovo flagship dovrà superare il predecessore e competere con il Samsung Galaxy Note 8 e l’iPhone 8 Plus, i phablet più belli e prestanti attualmente sul mercato. In attesa del keynote Huawei, indiscrezioni, foto e fughe di notizie si sono susseguite senza sosta. Anche se non è ancora ufficiale, grazie ai rumor trapelati in rete sappiamo già molto su uscita, prezzo, caratteristiche e novità di Huawei Mate 10, Lite e Pro.

Data d’uscita e prezzo

Il lancio del Huawei Mate 10 è il 16 ottobre, a cui probabilmente seguirà l’uscita nei negozi subito dopo.
Secondo quanto trapelato sul web, Huawei lancerà 3 modelli (Mate 10, Mate 10 Pro e Mate 10 Lite), più un probabile Mate 10 Porsche Edition, variante esclusiva in edizione limitata. Le varianti disponibili dovrebbero avere le seguenti configurazioni:

  • 4 GB di RAM + 64 GB di ROM
  • 6 GB di RAM + 64 GB di ROM
  • 8 GB di RAM + 256 GB di ROM

La data d’uscita dei nuovi Huawei Mate sarà svelata nel corso del keynote, ma rumor recenti suggeriscono che il Huawei Mate 10 Lite sarà disponibile dai primi di novembre a un prezzo di 349€, davvero conveniente per un entry-level del genere.

Il sito GizmodoChina ha svelato quali saranno i prezzi dei nuovi Mate in Europa. Si parte da 599€ per il Mate 10 con 4GB di RAM, 799€ per il modello da 6 GB e 1.199€ per il taglio da 8 GB di RAM. Se l’indiscrezione verrà confermata, il Mate 10 Pro avrà un prezzo paragonabile all’iPhone 8 Plus e all’iPhone X.

Processore

La nuova serie ammiraglia di phablet Huawei sarà alimentata dal chipset HiSilicon Kirin 970 octa-core a 10 nm, architettura che lo pone allo stesso livello di Qualcomm Snapdragon 835 ed Exynos di Samsung. Il fiore all’occhiello del processore sarà l’intelligenza artificiale: Huawei arriva a dire che il nuovo Mate 10 non è uno smartphone, ma una macchina intelligente, tant’è che anche su questo fronte è naturale il paragone con l’iPhone X dotato di chip A11 Bionic.

Fotocamera

Il comparto fotografico è da sempre il punto chiave dei terminali Huawei, e anche questa volta la società cinese non si smentisce. La fotocamera di tutti e 3 i nuovi Mate 10 sarà dual-sense e targata Leica, simile nella configurazione a quella del Huawei Mate 9 e P10.

Alcune indiscrezioni parlano della presenza della doppia fotocamera anteriore (13MP+2MP per i selfie), che se fosse confermata sarebbe la prima e unica sul mercato.

La serie Mate 10 sarà dotata di impermeabilizzazione IP67 e LTE superveloce, nonché di batteria da 4000 mAh con modalità di ricarica Super Charge.

Hauwei Mate 10 Pro con Smart Pen?

Il Mate 10 Pro non sarà un semplice phablet top di gamma, ma il terminale con cui Huawei va a competere direttamente con la serie Samsung Galaxy Note. Uno degli elementi in comune potrebbe essere la Smart Pen, ovvero la versione Huawei della stylus del Note 8. La Smart Pen, a differenza della S-Pen di Samsung, non scrive sul display del telefono, ma si collega a questo tramite Bluetooth e consente di scrivere e disegnare sulla carta, creando una copia digitale sullo smarthpone di quello che si scrive sul foglio.

Il Mate 10 Pro avrà lo scanner di impronte digitali sul retro, mentre la parte anteriore sarà dominata dall’ampio schermo che occupa tutta la superficie, lasciando un minimo spazio alla sottilissima cornice superiore e inferiore.

Sistema operativo Android 8.0 Oreo

Huawei Mate 10 uscirà con a bordo la nuova versione del sistema operativo del robottino verde, Android 8.0 Oreo. Non sappiamo ancora quali saranno le funzioni software caratteristiche del nuovo phablet, ma è sicuro che ci sarà la skin proprietaria dell’azienda EMUI.

Android 8 Oreo: lista smartphone e timeline dell’aggiornamento

Stando ad alcune indiscrezioni, anche il Huawei Mate 10, così come il Samsung Galaxy S8, potrà “trasformarsi” in un PC grazie a una sorta di DeX che lo collega a un monitor esterno, e sarà compatibile con Mirabook.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Huawei

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.