Google Pixel 2 XL è ora disponibile, ma in quantità limitata

L’attesa è ufficialmente finita: sul Google Store il Pixel 2 XL 64GB è disponibile all’acquisto, a 989€, in quantità limitata.

Google Pixel 2 XL è ora disponibile, ma in quantità limitata

Il Google Pixel 2 XL sbarca ufficialmente anche in Italia. L’attesa degli utenti, che non hanno potuto mettere le mani sul primo Google Pixel mai giunto nel nostro Paese, è stata ripagata. Il Pixel 2 XL 64GB bianco e nero o tutto nero è disponibile sul Google Store in quantità limitata e può essere acquistato al prezzo di 989€.

Come acquistare Pixel 2 XL

Andando sul sito del Google Store ed effettuando l’accesso con le proprie credenziali Google si può andare alla pagina d’acquisto del Google Pixel 2 XL. Il telefono è disponibile in due varianti di colore: nero e bianco e nero, e costa 989€. Prenotando il Pixel 2 XL si riceve una custodia in omaggio (bisogna aggiungere entrambi i prodotti al carrello).

Cosa vuol dire in quantità limitata? Come spiegato da Google nell’email di avviso, fino a esaurimento scorte. Se la versione desiderata del prodotto non è disponibile ci si può registrare alla lista d’attesa relativa alla versione specifica. La spedizione è gratuita per tutti gli ordini, ma si precisa che l’offerta potrebbe essere modificata o interrotta in qualsiasi momento.

Una volta effettuato l’ordine la spedizione avverrà in 3-4 giorni lavorativi, ed è possibile tracciare il pacco per sapere quando arriverà. Come? Tramite lo Store o un numero di riferimento.

Basta aprire la cronologia degli ordini di Google Store, cercare l’ordine da tracciare, fare clic su Dettagli ordine e poi su Traccia. Se il sito web del corriere indica che non è possibile trovare il numero di riferimento della spedizione, bisogna provare di nuovo dopo alcune ore. Potrebbero volerci fino a 24 ore prima che le informazioni sulla spedizione vengano caricate sul sito.

Perché acquistare il Google Pixel 2 XL?

I nuovi device di casa Google sono tra i migliori smartphone top di gamma sul mercato. Paragonabile al Samsung Galaxy Note 8 e ottima alternativa all’iPhone X, il Pixel 2 XL offre l’esperienza Android più pura (a bordo c’è Android 8 Oreo) visto che hardware e software vengono dallo stesso produttore. Si presenta, quindi, come un dispositivo affidabile, veloce, ottimizzato e dall’interfaccia fluida.

È caratterizzato da schermo P-OLED da 6’’ senza bordi con aspect ratio pari a 18:9, scocca waterproof, sensore di impronte digitali sul retro, processore Snapdragon 835 e 4GB di RAM. Lo storage, disponibile da noi solo nel taglio da 64GB, non è espandibile, ma i possessori di Pixel 2 e 2 XL hanno spazio illimitato per foto e video in massima risoluzione su Google Foto. Tra gli aspetti più soddisfacenti troviamo gli speaker, coprogettati da Google e LG e posizionati nella parte anteriore, e il comparto fotografico. Le foto scattate con il Pixel 2 XL sono bellissime grazie alla fotocamera posteriore da 12MP single lens con stabilizzatore ottico (anche per i video) e apertura focale f/1.7 che, anche senza il doppio sensore, supporta la modalità Ritratto dell’iPhone 7 e 8 Plus e X.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Google Pixel

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.