Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus, come sta il calciatore?

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus. La notizia è stata diffusa dalla federazione portoghese, che ha precisato anche che il calciatore non giocherà contro la Svezia.

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus, come sta il calciatore?

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus, l’annuncio arriva proprio dalla federazione portoghese la quale ha aggiunto che il calciatore non parteciperà alla partita contro la Svezia, prevista per mercoledì sera. Per Ronaldo è subito scattato l’isolamento, anche se è asintomatico, e il cinque volte Pallone d’Oro della Juventus ha dovuto abbandonare la Nazionale per evitare di infettare altri giocatori della squadra.

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus, come ha comunicato la stessa federazione calcio, anche se il calciatore sta bene e non mostra alcun sintomo, per lui è scattato l’isolamento. Attraverso un comunicato ufficiale la federazione ha fatto sapere che:

“Cristiano Ronaldo è stato costretto ad abbandonare il ritiro della Nazionale dopo essere risultato positivo al Cvid-19, quindi non farà parte della squadra che andrà in campo contro la Svezia. Il calciatore non ha sintomi e si trova attualmente in isolamento. In seguito al caso di positività di Ronaldo, la parte restante del gruppo squadra è stata sottoposta a ulteriori controlli, che hanno avuto tutti un esito negativo. Tutti i calciatori sono a disposizione per del CT, Fernando Santos”

Da quanto si apprende dal profilo Instagram di CR7 infatti, il calciatore ieri aveva partecipato ad una cena inseme a tutti i compagni della Selecao, come dimostra la foto pubblicata da Ronaldo sul social accompagnata dalla didascalia “Uniti fuori e dentro al campo”.

Le squadre più colpite dal coronavirus

Con la ripartenza della Serie A e del calcio a livello professionistico si sono iniziati a moltiplicare anche i positivi nelle varie squadre, ai quali adesso si aggiunge anche Cristiano Ronaldo.

Per il momento la squadra più vessata dal coronavirus in Italia è il Genoa che conta tra le sue file ben 14 giocatori risultati positivi, seguita dall’Inter con sei infetti e il Milan con Leo Duarte e Matteo Gabbia.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories