Borsa: Banco Popolare bersagliata dalle vendite dopo i conti

Vittoria Patanè

12 Novembre 2014 - 09:22

condividi
Borsa: Banco Popolare bersagliata dalle vendite dopo i conti

Banco Popolare chiuderà 121 filiali entro fine anno. Lo ha fatto sapere lo stesso gruppo veneto insieme ai conti dei primi nove mesi del 2014 che hanno mostrato un rosso di 121,7 milioni di euro dovuto, secondo l’istituto, alla rilevazione dell’onere straordinario per l’accompagnamento alla pensione nel 2015 di 330 persone, utilizzando il fondo di solidarietà di sistema (67,6 milioni , contro i 41,9 dello scorso anno per l’esodo di 250 dipendenti), ma anche ai prestiti a rischio con le rettifiche di valore su crediti che sono state pari a 1,065 miliardi.

In questo contesto, gli investitori stanno punendo il titolo della Banca con una vera e propria pioggia di vendite in apertura. Attualmente il rosso si assesta a -4%

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.