Analisi tecnica e Grafico: EUR/AUD (Euro/Dollaro australiano)

Pubblicato il 4 ottobre 2018

Analisi tecnica e grafico EUR/AUD (Euro/Dollaro australiano)
Valori
Ultimo prezzo 1,6198
Variazione -0,24%
Max (52 settimane) 1,63545
Min (52 settimane) 1,50
Indicatori
MM200 1,58
RSI 14 57,16
MACD 0,005
Performance
1 settimana -0,29%
1 mese -0,40%
3 mesi -2,57%

Analisi Forex: EUR/AUD, i tori puntano ai massimi dell’anno

Con le ultime due sedute positive le forze rialziste sono giunte in prossimità della resistenza chiave a 1,6191. Impostiamo le strategie operative in vista di un eventuale breakout

Il cross EUR/AUD continua la sua fase di ritracciamento dai top segnati nella prima decade di settembre a 1,6354. La struttura tecnica di breve periodo è caratterizzata da una serie di massimi e minimi decrescenti a formare una flag, la quale ritraccia l’impulso rialzista partito dai minimi segnati ad agosto.

Con le ultime due sedute positive i corsi stanno testando per la seconda volta il livello resistenziale statico lasciato in eredità dal top di fine marzo a 1,6191, area che demarca le forze rialziste da quelle ribassiste nel breve termine.

Una chiusura al di sopra di tale livello consentirebbe alle forze rialziste di ritornare dapprima sui livelli di top annuali e, successivamente, in area 1,6590, massimo di lungo periodo segnato nel mese di agosto 2015.

Se al contrario, i venditori dovessero riprendere il controllo in prossimità di questi livelli, allora si potrebbero implementare strategie di natura ribassista con una chiusura al di sotto di 1,6112 livello del 50% del corpo della candela di ieri.

In tal caso è opportuno evidenziare come primo obiettivo di profitto il livello statico a 1,5888, lasciato in eredità dalla serie di massimi segnati nei mesi di giugno e luglio, livello al quale i compratori potrebbero riprendere vigore. Una violazione di tale livello favorirebbe un ulteriore impulso ribassista che potrebbe portare il cross al test della trendline supportiva di medio periodo ora transitante a 1,5802.

SCENARIO LONG

Long da 1,6236 con stop loss fissato a 1,6144, primo obiettivo a 1,6354, obiettivo finale a 1,6590.

SCENARIO SHORT

Short da 1,6112 con stop loss fissato a 1,6191, primo obiettivo a 1,5888, obiettivo finale a 1,5802.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.