Analisi tecnica e Grafico: Dollaro Australiano Dollaro USA

Pubblicato il 13 settembre 2018

Analisi tecnica e grafico Dollaro Australiano Dollaro USA
Valori
Ultimo prezzo 0,719
Variazione 0,29%
Max (52 settimane) 0,8136
Min (52 settimane) 0,71
Indicatori
MM200 0,76
RSI 14 43,45
MACD -0,005
Performance
1 settimana -0,14%
1 mese -1,10%
3 mesi -5,12%

Analisi Forex: AUD/USD, opportunità di vendita dopo il recente recupero

L’Aussie recupera le forze dopo una prima violazione del livello statico a 0,7160 dollari. Valutiamo le strategie operative

Il cambio AUD/USD, dopo aver rotto il livello statico a quota 0,7160 con la candela del 7 settembre scorso segna un nuovo minimo relativo a 0,7085, prima di recuperare vigore con le ultime due sedute tornando al di sopra del livello statico precedentemente menzionato.

Dai livelli attuali i corsi dell’Aussie potrebbero continuare il recente momentum positivo per ritracciare quasi tutto l’impulso ribassista partito a fine agosto dall’area statica a 0,7329, precedente livello di demarcazione tra tori e orsi.

Alla luce del trend ribassista in essere, si privilegia un’operatività di tipo ribassista. Se il momentum rialzista non dovesse estendersi fino al livello statico precedentemente menzionato, una rottura del livello statico a quota 0,7160 dollari favorirebbe un ingresso short in linea con la tendenza ribassista di più lungo termine. In tal caso, un primo obiettivo potrebbe essere identificato a quota 0,7100 dollari, obiettivo più ambizioso a 0,7000 dollari.

Se la view negativa dovesse rivelarsi errata, con una rottura del massimo della doji del 5 settembre a 0,7218, il primo obiettivo a rialzo sarebbe a quota 0,7329 livello statico chiave, un obiettivo più ambizioso, invece, in prossimità della trendline discendente di lungo periodo ora transitante a 0,7427.

SCENARIO LONG

Long da 0,7218 con stop loss fissato a 0,7145, target intermedio 0,7329, target finale 0,7427.

SCENARIO SHORT

Short da 0,7160 con stop loss fissato a 0,7218, target intermedio a 0,7100, target finale 0,7000.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.