Certificato medico

A partire da settembre 2010, i medici sono tenuti a rilasciare il certificato di malattia in modalità elettronica. I medici devono effettuare le operazioni di predisposizione e invio telematico dei certificati di malattia all’INPS (sia per i lavoratori del settore pubblico che per i lavoratori del settore privato) attraverso il Sistema di Accoglienza Centrale (SAC) curato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze; l’INPS dovrà poi notificare l’assenza per malattia all’indirizzo di Posta elettronica certificata del datore di lavoro.

Certificato medico, ultimi articoli su Money.it

Come sapere se è passata la visita fiscale

Pubblicato il 27 settembre 2018 alle 14:35

Assenza durante le fasce di reperibilità per il controllo dello stato di malattia: come essere informati del passaggio del medico fiscale.

Esonero dalle visite fiscali

Pubblicato il 11 settembre 2018 alle 16:16

Quali lavoratori in malattia sono esonerati dai controlli medici dell’Inps. In quali casi l’assenza alla visita fiscale è giustificata? Scopriamolo.

Malattia: come prolungare l’assenza dal lavoro?

Pubblicato il 13 febbraio 2018 alle 13:36

In caso di malattia il dipendente può assentarsi dal lavoro fino a completa guarigione; ecco perché il periodo di prognosi indicato nel certificato medico può essere prolungato.

|