Local tax

La local tax è un progetto di imposizione fiscale in ambito locale prospettato da Matteo Renzi nel 2014, all’inizio della sua esperienza come Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana.

Nell’idea di Renzi e del PD la local tax rappresenterebbe un’unica imposta locale sugli immobili in grado di sostituire quello che oggi rappresentano rispettivamente:

  • la TASI, ovvero la tassa sui servizi indivisibili;
  • la TARI, ovvero la tassa sui rifiuti;
  • l’IMU, ovvero l’imposta municipale unica.

L’imposizione fiscale in ambito locale resta uno dei temi fiscali che appassionano di più gli italiani.
Basti pensare, a titolo di esempio, a quanto avvenuto nelle campagne elettorali per le elezioni politiche nazionali del 2006 e del 2008 quando il risultato finale sembrò dipendere più sulla discussione sull’ICI/IMU che su altro.

Local tax, ultimi articoli su Money.it

Tasi addio? La proposta della Lega

Pubblicato il 1 agosto 2019 alle 17:30

Nuovo scontro al Governo sulla TASI: la proposta della Lega è di abolirla, invece il M5S spinge per la local tax, tassa comunale che accorpa IMU e TASI.

|