Asilo Nido

L’asilo nido è un servizio socio-educativo di interesse pubblico o privato che ha il compito di favorire la crescita dei bambini dai 3 mesi ai 3 anni di vita.

L’asilo nido si colloca nel quadro della politica generale educativa e formativa della prima infanzia, e socio sanitaria, del Comune, il quale nel suo statuto si impegna a tutelare i diritti di bambini e bambine.

A tal proposito è specificato che non può costituire causa di esclusione alcuna minorazione psico-fisica del bambino.

Possono insegnare negli asili nido pubblici solamente coloro che possiedono uno dei seguenti titoli:

  • diploma Scuola Magistrale conseguito entro il 2001-2002;
  • laurea triennale in Scienze dell’Educazione; Scienze della Formazione, Psicologia;
  • in alcune Regioni è sufficiente il titolo di Operatore Sociale o il diploma socio-psico-pedagogico.

Per i nido privati è sufficiente il diploma magistrale o socio-psico-pedagogico. La normativa però è in continua evoluzione e presto sarà riformata con l’introduzione del sistema integrato 0-6. Clicca qui per un approfondimento sulle nuove regole per diventare insegnanti nell’asilo nido che saranno introdotte con la riforma.

Asilo Nido, ultimi articoli su Money.it

Bonus asilo nido: ci sarà anche nel 2021?

Pubblicato il 20 ottobre 2020 alle 10:01

Bonus asilo nido 2021: ci sarà anche il prossimo anno? La risposta sembra affermativa stando alla bozza del Documento programmatico di Bilancio approvato dal Consiglio dei Ministri.

Asili nido e infanzia: ci sono le linee guida per settembre. Ecco cosa cambia

Pubblicato il 4 agosto 2020 alle 15:32

Asili nido e infanzia: ci sono le linee guida del ministero dell’Istruzione per settembre approvate dalla Conferenza Unificata Stato Regioni già il 31 luglio. Vediamo cosa cambia a partire dal prossimo anno scolastico per i bambini da 0 a 6 anni secondo il testo del documento appena pubblicato.

Asili nido e infanzia quando riaprono? Le ipotesi

Pubblicato il 10 giugno 2020 alle 17:44

Asili nido e infanzia quando riaprono? Mancano pochi giorni all’avvio dei centri estivi e dei servizi educativi dell’infanzia cui possono accedere anche i bambini da zero a tre anni con il via libera del Comitato tecnico scientifico, ma mancano certezze sul rientro a settembre.

Centri estivi: riaprono anche per bambini da 0 a 3 anni. Ecco come

Pubblicato il 4 giugno 2020 alle 17:32

I centri estivi riaprono anche per i bambini da 0 a 3 anni a partire dal prossimo 15 giugno. Arriva il sì del Comitato tecnico scientifico come annunciato dalla ministra della Famiglia Elena Bonetti. Ecco come riapriranno secondo le linee guida.

|