Asilo Nido

L’asilo nido è un servizio socio-educativo di interesse pubblico o privato che ha il compito di favorire la crescita dei bambini dai 3 mesi ai 3 anni di vita.

L’asilo nido si colloca nel quadro della politica generale educativa e formativa della prima infanzia, e socio sanitaria, del Comune, il quale nel suo statuto si impegna a tutelare i diritti di bambini e bambine.

A tal proposito è specificato che non può costituire causa di esclusione alcuna minorazione psico-fisica del bambino.

Possono insegnare negli asili nido pubblici solamente coloro che possiedono uno dei seguenti titoli:

  • diploma Scuola Magistrale conseguito entro il 2001-2002;
  • laurea triennale in Scienze dell’Educazione; Scienze della Formazione, Psicologia;
  • in alcune Regioni è sufficiente il titolo di Operatore Sociale o il diploma socio-psico-pedagogico.

Per i nido privati è sufficiente il diploma magistrale o socio-psico-pedagogico. La normativa però è in continua evoluzione e presto sarà riformata con l’introduzione del sistema integrato 0-6. Clicca qui per un approfondimento sulle nuove regole per diventare insegnanti nell’asilo nido che saranno introdotte con la riforma.

Asilo Nido, ultimi articoli su Money.it

Bonus nido a rischio? I soldi potrebbero non bastare

Pubblicato il 11 giugno 2019 alle 16:54

Bonus asilo nido, c’è il rischio concreto che i soldi stanziati potrebbero non bastare per le domande presentate dal mese di settembre 2019 in poi. A darne notizia è l’INPS, e parte la corsa alla prenotazione dell’agevolazione.

Bonus baby sitter e asilo nido 2019: addio ai voucher di 600 euro

Pubblicato il 4 aprile 2019 alle 17:18

Bonus baby sitter e asilo nido addio dal 2019: non sarà più possibile monetizzare il congedo e beneficiare dei voucher di 600 euro. Dall’INPS le istruzioni per l’utilizzo dei voucher riconosciuti fino allo scorso anno tramite il Libretto Famiglia.

Vaccini obbligatori: cosa fare per evitare sanzioni e cosa si rischia

Pubblicato il 11 marzo 2019 alle 17:12

Vaccini obbligatori, cosa fare per mettersi in regola ed evitare le sanzioni? Ecco cosa si rischia, quali i documenti da presentare e quali sono le vaccinazioni da far fare ai propri figli ai fini dell’ammissione al nido o a scuola.

|