Asilo Nido

L’asilo nido è un servizio socio-educativo di interesse pubblico o privato che ha il compito di favorire la crescita dei bambini dai 3 mesi ai 3 anni di vita.

L’asilo nido si colloca nel quadro della politica generale educativa e formativa della prima infanzia, e socio sanitaria, del Comune, il quale nel suo statuto si impegna a tutelare i diritti di bambini e bambine.

A tal proposito è specificato che non può costituire causa di esclusione alcuna minorazione psico-fisica del bambino.

Possono insegnare negli asili nido pubblici solamente coloro che possiedono uno dei seguenti titoli:

  • diploma Scuola Magistrale conseguito entro il 2001-2002;
  • laurea triennale in Scienze dell’Educazione; Scienze della Formazione, Psicologia;
  • in alcune Regioni è sufficiente il titolo di Operatore Sociale o il diploma socio-psico-pedagogico.

Per i nido privati è sufficiente il diploma magistrale o socio-psico-pedagogico. La normativa però è in continua evoluzione e presto sarà riformata con l’introduzione del sistema integrato 0-6. Clicca qui per un approfondimento sulle nuove regole per diventare insegnanti nell’asilo nido che saranno introdotte con la riforma.

Asilo Nido, ultimi articoli su Money.it

Educatori, maestri e infermieri, arriva il test attitudinale

Educatori, maestri e infermieri insieme a tutto il personale impiegato in professioni educative e di cura saranno sottoposti a valutazione attitudinale per lavorare in nidi e case di riposo. Lo prevede il Disegno di legge approvato alla Camera il 23 ottobre 2018.

|