Art bonus

L’Art Bonus è il credito d’imposta destinato a privati cittadini e imprese che decidono di effettuare erogazioni liberali di denaro a sostegno della cultura, introdotto con il D.L. 83/2014 e reso strutturale con la Legge di Stabilità 2016.

Con l’Art Bonus è possibile portare in detrazione d’imposta il 65% dell’importo erogato in favore di musei e restauri per 3 anni, beneficiando quindi di un rimborso fiscale su parte della donazione.

L’Art bonus è rivolto a persone fisiche ed enti che non svolgono attività d’impresa e soggetti titolari di reddito d’impresa in relazione a donazioni effettuate per interventi di:

  • manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;
  • sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica (es. musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali, come definiti dall’articolo 101 del Codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al Decreto Legislativo 22/01/2004 n. 42), delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri di tradizione;
  • realizzazione di nuove strutture, restauro e potenziamento di quelle esistenti, di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo di lucro, svolgono esclusivamente attività nello spettacolo.

Art bonus, ultimi articoli su Money.it

Rimborso biglietto spettacolo annullato: il voucher può diventare Art-bonus

Rosaria Imparato

20 Luglio 2020 - 16:25

Rimborso biglietto spettacolo annullato: il voucher può diventare Art-bonus

Rimborso biglietto per lo spettacolo teatrale o cinematografico annullato, il voucher può diventare erogazione liberale a favore della fondazione, ovvero trasformarsi in Art-bonus in caso di rinuncia: ecco i dettagli della risoluzione n. 40/E pubblicata dall’Agenzia delle Entrate il 15 luglio 2020.

Art Bonus: cos’è, beneficiari e come chiedere il rimborso del 65%

Anna Maria D’Andrea

30 Novembre 2016 - 10:27

Art Bonus: cos'è, beneficiari e come chiedere il rimborso del 65%

Art Bonus: cos’è, chi sono i beneficiari e come funziona il rimborso fiscale del 65% per i mecenati che investono nel recupero delle opere artistiche, culturali e paesaggistiche d’Italia? Ecco tutte le informazioni utili.