STM: possibile correzione prima di nuovi massimi annuali

Dopo un intenso rialzo nelle scorse sedute, i prezzi di STM hanno rallentato la loro ascesa. Approfittando di una possibile situazione di ipercomprato, si potrebbero valutare strategie operative in contro tendenza con i certificati Turbo di BNP Paribas

STM: possibile correzione prima di nuovi massimi annuali

Ieri le azioni STM hanno rallentato la forte ascesa degli scorsi giorni, riuscendo però a segnare i massimi dal 25 luglio 2018, a 19,68 euro.


STM, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Le precedenti ottave sono state caratterizzate da un deciso rialzo delle quotazioni, le quali sono riuscite a rompere numerosi ostacoli, come la linea di tendenza che unisce i top del 26 settembre a quelli del 3 ottobre 2018 e quella disegnata con i massimi del 12 e 18 settembre 2019.

La struttura dell’uptrend iniziato a gennaio 2019 è decisamente positiva e caratterizzata da veloci strappi rialzisti che recuperano tutte le correzioni: a tal proposito, il possibile obiettivo di medio periodo per i compratori potrebbe essere localizzato a 21,99 euro, dove è presente un gap down aperto dal 19 giugno 2018.

Si deve anche tenere conto però che dopo la segnatura di ogni top crescente, le quotazioni tendono a mettere a segno un ritracciamento. In questo senso, un aiuto arriva dall’RSI settato a 14 periodi, il quale è in zona di ipercomprato ed evidenzia una divergenza di inversione bearish.

Oltre a questo, l’intorno dalla valenza psicologica della zona dei 20 euro potrebbe aiutare a respingere i prezzi, con gli acquirenti che prima di riprendere nella loro avanzata avrebbero la possibilità di chiudere il gap up dello scorso 11 ottobre, a 17,955 euro.

Strategie operative su STM

Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice short da 19,035 euro, con stop loss identificabile a 19,80 euro e obiettivo principale a 18,25 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 18,20 euro.

Per questo tipo di operatività, si adatta bene il [certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0013881105 e leva 6,66.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.