UBI Banca: analisi tecnica vede positivamente i long

I prezzi di UBI Banca sono in una fase laterale dopo aver raggiunto un supporto. L’importanza di questo livello di concentrazione di domanda potrebbe far scattare nuovi acquisti: vediamo come operare con i certificati Turbo di BNP Paribas

UBI Banca: analisi tecnica vede positivamente i long

Nelle scorse sedute, i prezzi di UBI Banca hanno iniziato a stazionare a ridosso dell’importante supporto statico a 2,272 euro, lasciato in eredità dai minimi del 20 febbraio.


UBI Banca, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Durante le ultime ottave, dopo il test della media mobile semplice a 200 giorni, i corsi dell’istituto di credito hanno iniziato ad indebolirsi, perdendo l’impostazione rialzista che avevano a inizio anno. La fragilità delle quotazioni si è resa evidente quando, il 20 maggio scorso, è stata effettuata la rottura della linea di tendenza che collega i minimi dell’8 febbraio a quelli del 25 marzo 2019.

L’area di concentrazione di domanda evidenziata all’inizio dell’analisi tecnica è corroborata anche dal transito della trendline disegnata dai top del 7 a quelli del 18 marzo 2019. Se i compratori dovessero riprendere gli acquisti, è ragionevole attendersi un recupero di 2,556 euro, zona corrispondente alla chiusura del gap down del 20 maggio scorso e al retest del livello dinamico ascendente menzionato prima.

Se le quotazioni dovessero rompere a ribasso gli attuali livelli, è ragionevole attendersi un ritorno verso 2,09 euro, dove vi sarebbe l’opportunità di assistere alla formazione di una figura di double bottom.

Strategie operative su UBI Banca

Visto quanto emerso dall’analisi, si potrebbero valutare strategie di matrice long grazie ai certificati Turbo Long di BNP Paribas, in particolare quello di ISIN NL0013489289 e leva 3,38. Il punto di entrata sarebbe localizzato a 2,378 euro, mentre lo stop loss a 2,183 euro. Per questo tipo di operatività, l’obiettivo è individuabile a 2,58 euro.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.