STM arranca su resistenze, rottura dei supporti necessaria per gli short

I prezzi di STM hanno dato vita ad un pattern assimilabile ad un 80-20 di inversione. Se i corsi dovessero violare i minimi della barra del 24 aprile scorso si potrebbero valutare strategie di matrice short con i certificati Turbo di BNP Paribas

STM arranca su resistenze, rottura dei supporti necessaria per gli short

Nelle scorse sedute le quotazioni di STM sono state respinte dalla resistenza a 16,985 euro, lasciata in eredità dai minimi del 24 aprile 2018, dove hanno fermato una figura di double top di breve periodo con le barre del 17 e 25 aprile 2019.


STM, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Tra ieri e il 30 aprile inoltre è stato composto quello che potrebbe essere assimilabile ad un pattern 80-20. L’ultima sessione del mese scorso non è una classica “long line”, ma presenta apertura e chiusura poste rispettivamente nel 20% superiore e inferiore del range.

Per i venditori i segnali presenti al momento nel grafico dovrebbero venire corroborati da un ritorno dei prezzi al di sotto di 15,92 euro. Una violazione di questa zona permetterebbe alle quotazioni di annullare il segnale di forza messo in luce con la Marubozu del 24 aprile 2019.

Oltre a questo, si deve considerare che l’ultimo impulso rialzista avrebbe bisogno di prendere fiato, ipotesi confermata anche dalla situazione dell’RSI a 14 periodi, che veleggia su sogli e di eccesso di pressione in acquisto.

Strategie operative su STM

Si potrebbero quindi valutare strategie di stampo short in caso di ritorno delle quotazioni al di sotto di 15,92 euro. Lo stop loss andrebbe invece posto a 17,16 euro, mentre il target si potrebbe individuare a 14,68 euro, poco al di sotto della media mobile a 200 periodi e della trendline che collega i top del 25 febbraio a quelli del 22 marzo 2019.

Per questo tipo di operatività si adatta bene il certificato Turbo Short di BNP Paribas di ISIN NL0013417876 e leva 3,91.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.