FTSE Mib: gap up aperti creano occasione short di breve periodo

Le quotazioni del FTSE Mib sono giunte alla soglia psicologica dei 22.000 punti dopo aver messo a segno un intenso movimento rialzista. Per i corsi potrebbe però essere giunto il momento di una correzione, specie considerando il fatto che ci sono diversi gap up aperti

FTSE Mib: gap up aperti creano occasione short di breve periodo

Nel corso delle ultime sessioni, la struttura grafica del FTSE Mib è migliorata in maniera notevole, con i corsi che sono riusciti ad annullare le perdite messe a segno ad agosto e sembrano dirette verso nuovi massimi del 2019.


FTSE Mib, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

I compratori hanno fornito diversi segnali positivi, come ad esempio la rottura della resistenza a 21.020,4707 punti e quella della linea di tendenza che unisce i top del 21 giugno ai lows del 22 luglio 2019. Con queste violazioni, i prezzi avrebbero campo libero per testare la trendline disegnata con i minimi del 29 maggio a quelli del 2 agosto 2018. Se tale livello dinamico dovesse venire testato, i corsi segnerebbero nuovi massimi annuali.

Si devono fare alcune considerazioni: al momento, le quotazioni si trovano sull’area di concentrazione di offerta fornita dalla soglia psicologica dei 22.000 punti. Oltre a questo, sono rimasti aperti due gap up gli scorsi 3 e 5 settembre, che sarebbe meglio venissero chiusi al fine di continuare il rialzo iniziato nelle scorse ottave. È bene ricordare anche come settembre sia di norma un mese negativo per il principale listino italiano (per approfondire).

Tale situazione si presta quindi all’implementazione di strategie short di brevissimo periodo che mirino a un veloce riassorbimento dai guadagni delle scorse ottave.

Strategie operative sul FTSE Mib

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica, si potrebbero valutare strategie di matrice short da 21.850 punti, con stop loss identificabile a 22.260 punti e obiettivo principale a 21.400 punti. Il target finale sarebbe invece localizzato a 21.360 punti.

Per questo tipo di operatività si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0013412877 e leva 4,32.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.