A Otto e mezzo su La7 si discute di Salvini e prescrizione

Insolito avvio di puntata di Otto e mezzo sulla rottura fra Salvini e Isoardi. Antonio Padellaro, Beppe Severgnini e Stefano Zurlo discutono di prescrizione.

A Otto e mezzo su La7 si discute di Salvini e prescrizione

Un insolito avvio di puntata per Otto e mezzo, stasera su La7. Lilli Gruber ha aperto infatti sulla rottura fra il Ministro dell’Interno Matteo Salvini e Elisa Isoardi, annunciata da quest’ultima a mezzo social.

In giornata, la foto - molto privata - di Salvini e Isoardi ritratti a letto ha fatto il giro dei social network, e Gruber ha evidenziato il filo sempre più spesso che lega gossip e politica.

Il dibattito si concentra sulla prescrizione

Tema centrale della serata è stata però la prescrizione, negli ultimi giorni fattore divisivo all’interno della maggioranza giallo-verde. Da una parte il Movimento 5 Stelle ha manifestato, per mezzo del Guardasigilli Bonafede, l’intenzione di introdurre una prescrizione breve, limitata cioè al primo grado di giudizio. A rispondergli era stata la Ministra della PA Bonafede, descrivendo l’emendamento grillino come una «bomba sul processo».

Antonio Padellaro, ex direttore del Fatto Quotidiano, ha espresso in proposito il bisogno - per la politica - di ricordarsi dei comuni cittadini, che troppo spesso, secondo il giornalista, vedono il potente di turno farla franca. Il riferimento di Padellaro è al disastro ferroviario di Viareggio, nel quale persero la vita 32 persone 9 anni fa. il 13 novembre la prescrizione spazzerà il reato di lesioni colpose plurime gravi e gravissime e quello di incendio per i 23 condannati dal tribunale di Lucca.

In chiusura di puntata, a proposito della drammatica congiunzione fra abusivismo edilizio e maltempo, Beppe Severgnini ha attaccato il governo sul condono edilizio ad Ischia, inserito dal governo nel Decreto Genova.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.