Industria Italia peggiora: fatturato e ordinativi stanno scendendo

Cristiana Gagliarducci

29/08/2019

29/08/2019 - 10:36

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Industria Italia: il fatturato e gli ordinativi di giugno 2019 hanno rivisto negativamente le attese del mercato. I dettagli

Industria Italia: il fatturato e gli ordinativi industriali rilevati con riferimento al mese di giugno 2019 hanno attirato l’attenzione dell’intero mercato, desideroso di conoscere l’attuale stato del settore.

Stando ai dati riportati dall’Istat, e come si può osservare anche sul nostro Calendario Economico, il fatturato su base mensile ha messo a segno una flessione dello 0,50% che si è confrontata con l’ultimo +1,5%.

Su base annua, invece, le vendite sono scese di uno 0,8% che ha fatto i conti con l’ultimo +0,3%.

Gli ordinativi all’industria italiana, infine, hanno messo a segno un -0,9% su base mensile e un -4,8% su base tendenziale. In questo caso i dati si sono confrontati con le precedenti e rispettive variazioni del +2,8% e del -2,3%.

Industria Italia: il commento Istat

Nel commento pubblicato alle ore 10:00, l’Istituto Nazionale di Statistica ha fatto notare come il calo del fatturato dell’industria registrato su base mensile sia stato determinato soprattutto dalla contrazione delle vendite sul mercato interno.

Il calo, ha continuato l’Istat, è risultato particolarmente evidente nel comparto energetico.

(Fonte: Istat)

La debolezza dell’industria italiana è stata dunque confermata anche nel mese di giugno.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories