Crisi energetica: come investire sulle energie rinnovabili

Ufficio Studi Money.it

9 Marzo 2022 - 14:46

condividi

La crisi energetica innescata dall’invasione russa dell’Ucraina è destinata ad accelerare la diffusione delle energie rinnovabili. Con Bnp Paribas è possibile investire su tre pesi massimi del calibro di First Solar, SolarEdge Technologies e Sunrun.

Crisi energetica: come investire sulle energie rinnovabili

"E’ difficile, molto difficile, maledettamente difficile ma possibile”. Così il vice-presidente esecutivo della Commissione Europea, Frans Timmermans, ha presentato il piano di Bruxelles battezzato “Repower Eu” per ridurre di due terzi le importazioni di gas dalla Russia entro quest’anno.

Il piano passerà per l’incremento degli stoccaggi, la diversificazione delle forniture (maggiori importazioni di gas liquefatto), l’aumento dell’efficienza energetica ed un maggior utilizzo delle energie rinnovabili.

Così come la pandemia ha accelerato una serie di tendenze connesse alla digitalizzazione, l’aggressione russa all’Ucraina ha scatenato una crisi energetica destinata a fornire nuova verve al settore delle energie rinnovabili.

Nonostante una crescita costante ormai da diversi anni, quello delle rinnovabili è un settore che finora ha espresso solo una minima parte delle sue potenzialità: attualmente nell’Unione europea il mix energetico è composto per circa il 70% da combustibili fossili (carbone, petrolio e gas).

Secondo le stime elaborate dall’AIE (l’Agenzia Internazionale dell’Energia), per rispettare l’Accordo di Parigi, sarebbe necessario, da qui al 2030, installare 620 GW di energia solare all’anno (quasi 5 volte il livello del 2020).

Una spinta determinante per il settore arriverà anche dalla sempre maggiore maggiore attenzione alle tematiche ESG (Environmental, social and corporate governance), un requisito indispensabile per la quasi totalità delle società.

Al di là di inevitabili criticità connesse a qualsiasi tipo di cambiamento, le ragioni economiche e ambientali alla base della transizione energetica sono solide e, l’attuale crisi energetica, rappresenta un catalizzatore di tendenze già in corso.

Un Certificato per investire su un futuro più verde

Per investire su tre campioni dell’energia rinnovabile, Bnp Paribas mette a disposizione degli investitori un certificato di investimento Fast Coupon con sottostanti tre big del calibro di First Solar, SolarEdge Technologies e Sunrun.

Con codice Isin NLBNPIT17XP7, si tratta di un prodotto che consente di ottenere un potenziale premio a scadenza anche nel caso di andamento negativo delle azioni sottostanti: la condizione per ottenere il premio a scadenza è rappresentato dal fatto che il titolo peggiore del paniere sia pari o superiore al livello barriera premio.

Nel caso di questo prodotto il livello barriera premio è fissato all’80% del valore iniziale dei tre titoli: nel caso di First Solar livello iniziale e barriera premio sono rispettivamente fissati a 71,22 e 56,976 dollari, in quello di SolarEdge Technologies i due livelli si trovano a 264,5 e 211,6$ ed in quello di Sunrun a 24,27 e 19,416$.

Alla scadenza, fissata tra poco più di nove mesi (20 dicembre 2022), sono tre i possibili scenari per l’investitore:

  • se la quotazione delle tre azioni è pari o superiore al livello barriera premio, il certificate rimborsa il valore nominale e paga il premio;
  • se la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello barriera premio ma la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al livello barriera a scadenza, il certificate rimborsa il valore nominale;
  • se la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello barriera a scadenza, il certificate paga un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere (con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale investito).

La barriera a scadenza si attesta al 60% del valore iniziale: 42,732$ nel caso di First Solar, 158,7$ in quello di SolarEdge Technologies e 14,562$ per Sunrun.

Le tre azioni sottostanti

First Solar è il principale produttore mondiale di pannelli fotovoltaici a pellicola semiconduttrice sottile costruiti in tellururo di cadmio. First Solar ha sviluppato, realizzato e gestisce diversi tra i maggiori impianti fotovoltaici al mondo.

Fondata nel 2006, SolarEdge Technologies ha sviluppato una soluzione di inverter intelligente che, negli impianti fotovoltaici, massimizza la generazione di energia riducendo il costo dell’energia prodotta dal sistema.

Sunrun è un fornitore americano di pannelli solari residenziali e batterie domestiche, con sede a San Francisco, in California. Sunrun è stata co-fondata nel gennaio 2007 da Lynn Jurich, Ed Fenster e Nat Kreamer, Sunrun è responsabile dell’installazione, della manutenzione, del monitoraggio e delle riparazioni degli impianti.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Azioni Enel: ci attendiamo un ritorno degli acquisti

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Azioni Enel: ci attendiamo un ritorno degli acquisti

Azioni Intesa Sanpaolo: puntiamo al rialzo con i certificati Turbo

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Azioni Intesa Sanpaolo: puntiamo al rialzo con i certificati Turbo