Brutto segnale su Generali: cosa fare nel breve termine

Claudia Cervi

29 Agosto 2022 - 08:30

29 Agosto 2022 - 17:15

condividi

Generali travolge un supporto critico: ecco dove potrebbe crollare prima di assistere a un rimbalzo. Sfruttiamo questo movimento con un Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Brutto segnale su Generali: cosa fare nel breve termine

Generali ha terminato gli scambi venerdì a 14,725 euro (-2,32%), inviando un brutto segnale: la violazione dei primissimi supporti a 14,90 euro rischia di aprire spazi di discesa nell’ordine del 5-6% dalla chiusura settimanale.

Nelle ultime settimane Generali ha raccolto giudizi complessivamente positivi dalle principali case d’affari. Gli analisti di Banca Akros hanno raccomandato di accumulare il titolo con target price a 21 euro. Stesso giudizio da parte di Intesa Sanpaolo che fissa un prezzo obiettivo a 18 euro.

Prudente invece Mediobanca Securities che resta «neutral» sul titolo, con un fair value a 19 euro.

Nonostante questi giudizi, la tempesta che si è abbattuta sul mercato potrebbe lasciare ancora qualche strascico nel breve termine e spingere Generali al test di supporti più solidi. Vediamo dunque come investire con un Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Le azioni Generali hanno disegnato sul grafico giornaliero un «bearish engulfing» dove la candela ribassista di venerdì incorpora quella rialzista di giovedì. La violazione dei supporti a 14,90 euro rischia dunque di anticipare un affondo verso area 13,80-13,90 dove i prezzi approderebbero sulla trend line che sale dai bottom del 2020. Un supporto critico in ottica temporale più estesa.

D’altronde le quotazioni avevano già dimostrato debolezza quando, a metà agosto, non sono riusciti ad oltrepassare gli ostacoli tenaci a 15,50 circa. Nella situazione attuale, solo il perentorio ritorno al di sopra di 15,20 cancellerebbe il brutto segnale ribassista delle ultime sedute e rimetterebbe il titolo in pista per estendere la reazione partita a luglio in direzione dei 16 euro.

Grafico giornaliero Assicurazioni Generali Grafico giornaliero Assicurazioni Generali Fonte: TeleTrader

Generali, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Vediamo in sintesi quali sono i livelli da monitorare per comprendere le intenzioni del mercato e per impostare una strategia operativa con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Trigger: rottura al ribasso di 14,70 euro
Primo target: 14 euro
Secondo target: 13,80 euro
Stop loss: 15,50 euro

Analisi tecnica su Generali: strategie operative

Sulle azioni Generali ipotizziamo una strategia «short» sotto 14,70 euro con stop loss localizzato a 15,50 euro e primo obiettivo a 14 poi a 13,80 dollari.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Unlimited Short di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT1CXV5 e leva 5,17.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Occasione buy per Stellantis con upside del 40%

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Occasione buy per Stellantis con upside del 40%

Correlato

Brutto segnale su Generali: cosa fare nel breve termine

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Brutto segnale su Generali: cosa fare nel breve termine