Mattia Prando

Mattia Prando

Laureato in economia e commercio all’Università degli Studi di Verona, inizia il suo percorso formativo nel mondo del trading online nel 2014 iniziando a lavorare nel team di Marco Tosoni, trader e formatore professionista. Da maggio 2018 fa parte della squadra di analisti finanziari dell’Ufficio Studi di Money.it, occupandosi prevalentemente di analisi tecnica, fondamentale e statistica.

Banche: a giugno scendono le sofferenze

Banche: a giugno scendono le sofferenze

Pubblicato il 12 agosto 2019 alle 16:16

Dal rapporto «Banche e Moneta: serie nazionali» relativo a giugno 2019 pubblicato oggi da Banca d’Italia, emerge come nel mese siano scese le sofferenze degli istituti di credito. In discesa anche i prestiti alle società non finanziarie

BCE: dopo Draghi cosa cambia con l'arrivo di Christine Lagarde?

BCE: dopo Draghi cosa cambia con l’arrivo di Christine Lagarde?

Pubblicato il 8 agosto 2019 alle 12:03

Secondo Hetal Metha, Senior European Economist di LGIM, Christine Lagarde si troverà di fronte diversi problemi alla guida della BCE. La priorità sarà quella di rafforzare la credibilità dell’istituto attraverso parole e azioni

Wall Street trascina in rosso Piazza Affari

Wall Street trascina in rosso Piazza Affari

Pubblicato il 7 agosto 2019 alle 16:45

La seconda parte della seduta odierna è all’insegna dei ribassi su Piazza Affari. Particolarmente penalizzati i titoli del comparto oil&gas sulla scia del crollo del prezzo del petrolio

Titoli di Stato: il debito a rendimento negativo raggiunge i massimi storici

Titoli di Stato: il debito a rendimento negativo raggiunge i massimi storici

Pubblicato il 7 agosto 2019 alle 15:57

La incertezze sul fronte commerciale causate dalla riaccensione delle tensioni tra Usa e Cina hanno spinto gli investitori ad acquistare titoli di Stato. Ciò ha contratto il rendimento di questi asset, tanto che l’ammontare del debito a rendimento negativo nel mondo ha raggiunto un nuovo record storico sopra i 15mila miliardi di dollari

Trade war: cosa ne pensano gli analisti?

Trade war: cosa ne pensano gli analisti?

Pubblicato il 6 agosto 2019 alle 15:05

Negli ultimi giorni, sono diversi gli analisti e i gestori che hanno espresso la loro opinione sugli ultimi sviluppi commerciali tra Usa e Cina. Vediamone alcuni

Scontro Usa-Cina: per Goldman Sachs niente accordo prima del 2020

Scontro Usa-Cina: per Goldman Sachs niente accordo prima del 2020

Pubblicato il 6 agosto 2019 alle 12:27

L’escalation sul fronte commerciale tra Usa e Cina riduce le probabilità di un accordo nel breve termine. Il capo economista di Goldman Sachs, Jan Hatzius, non si attende nessun accordo commerciale tra le due maggiori economie mondiali prima di novembre 2020