Luca Pezzotta

Luca Pezzotta

Classe 1971 con una laurea magistrale in Giurisprudenza, indirizzo forense penale, ottenuta presso l’Università degli Studi di Milano. Tra i vari impieghi svolti la principale esperienza professionale, ultra-decennale, è stata presso il gruppo di controllo del network di una multinazionale. Coautore, con blogger ed «attivisti», del libro «Exit: oltre l’euro» con introduzione, prefazione e postfazione di William K. Black, Paolo Becchi e Diego Fusaro, presentato a Chianciano Terme. Appassionato di economia collabora con Scenari Economici e Forexinfo.it ed è membro dell’associazione nazionale Economia Per I Cittadini.

Pareggio di bilancio e austerità: l’Italia è in surplus primario dal 1992!

Se la disciplina di bilancio prevista dall’austerità significa avere una spesa pubblica inferiore alle entrate, l’Italia è un paese virtuoso fin dagli albori degli anni ’90. Infatti, la spesa pubblica, che per definizione è calcolata al netto degli interessi sul debito, dell’Italia è inferiore alle sue entrate.

Art. 18 e flessibilità: i soliti specchietti per le allodole!

La continua richiesta di riforme strutturali che aumentino la flessibilità del mercato del lavoro italiano dove le tutele generali contro i licenziamenti individuali e collettivi sono già inferiori rispetto al mercato del lavoro tedesco e francese.

Chiudi [X]