Piazza Affari, avvio in positivo. Guidano Exor e bancari

Linda Tiralongo

21/07/2015

21/07/2015 - 11:04

condividi

Avvio seduta in rialzo per Piazza Affari e i principali listini europei. Exor e bancari guidano Milano. La Grecia non spaventa più. Mercati asiatici: oro ai minimi dal 2005.

Piazza Affari, avvio in positivo. Guidano Exor e bancari

Piazza Affari avvia la seduta di martedì positivamente con il FTSE MIB a +1,12% (ore 9:10).
Apertura al rialzo anche per i maggiori listini europei con il DAX di Francoforte a +0,53% e il CAC parigino a +0,35%. Al ribasso invece il London Stock Exchange con il FTSE 100 a -0,29%.

Piazza Affari: Exor e Yoox in evidenza
Nella Borsa di Milano, da seguire il titolo Exor che, secondo gli analisti di MainFirst, dovrebbe evidenziare dei miglioramenti sul fronte dei ricavi.
In evidenza anche Yoox, nel giorno dell’assemblea dei soci e Banzai che termina il secondo trimestre con ricavi a quota 50 milioni di euro.
Guadagna Ferragamo (+2,40% a 28,18 euro) grazie al giudizio da outperform a strong buy di Raymond James, con cui il target price sale da 27 a 33 euro. Cifre al ribasso invece per il risparmio gestito: il target price di Azimut è in ribasso di -1,16% portandosi a 24,72 euro.

Piazza Affari: Exan guida il rialzo dei bancari, bene le popolari
Al rialzo anche i bancari grazie a Exane Bnp Paribas che ha alzato i target price, con Unicredit che guadagna il +0,39%, Intesa Sanpaolo sale dello +0,83% e UBI Banca si attesta a +0,58% .
Bene anche MPS, il cui target price sale a +0,70%, Credem (+0,13% a 7,85 euro) e le popolari Credito Valtellinese (+0,62% a 1,28 euro), Banco Popolare (+0,73% a 16,45 euro), Popolare di Milano (+0,39% a 1,028 euro).

Lo Spread Btp-Bund scende leggermente posizionandosi a 118 contro i 119 punti base di lunedì. Il rendimento dei Btp segna il 1,88% contro i Bund che registrano lo 0,70%.

Sentiment positivo: la Grecia non spaventa più
La Grecia sembra non spaventare più I mercati che hanno terminato al rialzo la seduta di lunedì.
La situazione sembra evolvere nella giusta direzione dopo la giornata di lunedì e si continua a lavorare per il terzo piano di salvataggio al Paese da parte dell’ESM, il Fondo salva stati europeo. Secondo fonti UE, a breve i rappresentanti istituzionali di Commissione UE, BCE e FMI andranno ad Atene per supportare il Governo greco nell’attuazione delle riforme e per implementare adeguate strategie di vigilanza.

Cambio EUR/USD: in discesa verso la zona 1,07
Il cambio EUR /USD si attesta in lieve discesa verso l’1,07. Prosegue la spinta al rialzo per il dollaro soprattutto dopo la comunicazione del presidente della Federal Reserve di St.Lous che ha dichiarato la probabilità di un rialzo dei tassi di interesse a settembre al 50%.

Borse asiatiche: oro ai minimi dal 2005
Le borse cinesi aprono deboli anche martedì. Hong Kong guadagnava lo 0,57% e Shanghai saliva dello 0,9%. (ore italiane 8:00).
Il NIKKEI prosegue sul trend rialzista degli ultimi giorni terminando la seduta al rialzo dello 0,9%.
I prezzi delle materie prime sono in calo a causa del rafforzamento del dollaro e della previsione di rialzo dei tassi a breve da parte della Federal Reserve: sarebbe la prima volta dal 2005.
L’oro prosegue la sua discesa dello 0,4% posizionandosi a quota 1.102,6 dollari. Secondo gli analisti di settore, al di sotto della quota dei 1.000 dollari l’oncia, ci si avvia verso la possibile rottura della barriera.

Leggi anche: Oro in calo: perché il prezzo scende? Analisi, cause, previsioni

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.