Forex: nominato il personaggio dell’anno 2015. Ecco chi è

L’economista e strategist finanziario Martin Armstrong è il quinto vincitore del premio annuale “Forex person of the year”.

FXStreet annuncia che nel 2015 il personaggio dell’anno nel Forex è un economista e strategist finanziario che risponde al nome di Martin Armstrong. Il vincitore ha sviluppato un modello computerizzato basato sul numero Pi ed altre teorie allo scopo di predire in modo accurato gli importanti punti di svolta sui mercati finanziari.

Armstrong è il numero uno dietro gli esperti della Princeton Economics International e della società che porta il suo nome, la Armstrong Economics.

Nell’ambito dei cicli dei mercati finanziari, l’uomo dell’anno nel mercato del Forex è Nell’industria del Forex, il suo contributo più noto è l’aver predetto l’abbandono del peg sul cambio EUR/CHF di gennaio 2015 da parte della SNB, banca centrale svizzera, già a maggio 2014.

In un post sul suo blog ha paragonato le prospettive del peg sull’euro-franco svizzero al ritiro della sterlina inglese dal meccanismo di cambio europeo (ERM) durante il giorno che è passato alla storia economica come “mercoledì nero”, il 16 settembre 1992.

Questo cigno nero è stata la prima grande vittoria per il guru della finanza George Soros, che ha guadagnato oltre 1 miliardo sterline con una posizione short sulla valuta britannica.

Il sig. Armstrong scriveva nel suo articolo:

«Vedremo la stessa crisi colpire il peg del franco svizzero con l’euro. Le svalutazioni si svolgono PERCHÉ le valute devono essere fluide.»

FXStreet premiano la persona che ha dato un contributo significativo sul mercato del Forex, nominando la “Forex person of the year” dal 2011, prima edizione finta dal CEO di Finance Magnates, Michael Greenberg.

Argomenti:

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

1473 voti

VOTA ORA