Forex, USD/JPY: dollaro-yen ai massimi di 13 anni dopo i NFP. Rotta la resistenza a 125

Il cambio dollaro-yen rompe la resistenza a quota 125 e raggiunge i massimi di 13 anni; i Non-Farm payrolls di maggio hanno superato le aspettative. Prossimi livelli di supporto e resistenza.

Il cambio dollaro-yen USD/JPY è salito velocemente raggiungendo i livelli massimi di 13 anni, con il dollaro USA che si è rafforzato sulla pubblicazione dei Non Farm payrolls ben al di sopra delle aspettative.

Come avevamo previsto, grazie alla lettura superiore alle aspettative USD/JPY ha rotto la resistenza a quota 125 e fatto saltare gli stop, accelerando verso quota 125.85 prima andare in pausa.

Al momento della scrittura, la coppia negozia nella zona 125.57, registrando un guadagno giornaliero dello 0.93%.

Per quanto riguarda i livelli tecnici, la prossima resistenza è a 125.91 (massimo di giugno 2002), mentre i supporti sono a quota a 124,33 (minimo giornaliero) e 124.00 (livello psicologico).

I Non Farm payrolls di maggio degli Stati Uniti hanno segnalato un rafforzamento del mercato del lavoro, aumentando le aspettative degli investitori secondo cui la Federal Reserve possa rialzare i tassi di interesse già a settembre.

L’economia statunitense ha creato 280.000 posti di lavoro a maggio, contro i 221.000 di aprile e le previsioni a 225.000. Il tasso di disoccupazione è aumentato al 5,5% dal 5,4% di aprile, ma perché più persone sono entrare a far parte della forza lavoro.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.