Analisi tecnica e Grafico: USD/CAD (Dollaro USA/Dollaro Canadese)

Pubblicato il 29 giugno 2018

Analisi tecnica e grafico USD/CAD (Dollaro USA/Dollaro Canadese)
Valori
Ultimo prezzo 1,3223
Variazione 0,20%
Max (52 settimane) 1,3386
Min (52 settimane) 1,21
Indicatori
MM200 1,27
RSI 14 58,85
MACD 0,01
Performance
1 settimana 0,35%
1 mese -1,55%
3 mesi -2,56%

Analisi forex: Usd/Cad, una shooting star settimanale potrebbe rimescolare le carte in tavola

Focus sul pattern grafico shooting star in costruzione sul cambio Usd/Cad

Dopo un inizio di ottava in cui le quotazioni del dollaro canadese si sono indebolite favorendo il biglietto verde, le cose potrebbero ora cambiare: una figura grafica di inversione, se confermata durante questa giornata potrebbe far rifiatare il loonie.
Le quotazioni arrivate al massimo annuale di 1,3386 hanno subito un brusco calo probabilmente dovuto ai dati USA che hanno sorpreso negativamente le attese e che le ha portate ai minimi della settimana. Ora la situazione potrebbe favorire degli ingressi che privilegiano la moneta canadese e che potrebbero andare a testare l’area supportiva di 1,31 dollari. A supporto di ciò, è stato costruito una figura di doppio massimo giornaliera a 1,33815 con le candele del 22 e 27 giugno.

Non si può ancora parlare di inversione della principale tendenza che resta molto forte, ma con la chiusura di ieri che ha messo in difficoltà la piccola area supportiva collocata a 1,3275 ci sono buone probabilità di vedere i corsi ritracciare prima di ulteriori allunghi: il rimbalzo partito il 28 aprile scorso da quota 1,2545 non ha mai subito nessuna sorta di presa di respiro degna di questo nome, rompendo facilmente ogni area di supporto statico e dinamico presente.

Si potrebbe quindi privilegiare un’operatività short fino al raggiungimento di quota 1,31 o quantomeno cercare di comprare il cambio solo per operazioni di brevissimo termine. Il consiglio è comunque quello di operare dopo gli importanti dati sul PIL canadese delle 14.30. Se invece dovesse esserci un pronto recupero di area 1,33 ecco che si riaprirebbero scenari di una rapida continuazione del movimento rialzista che ha caratterizzato le quotazioni per tutta la prima metà del 2018.

SCENARIO LONG

Long a 1,33 con stop loss a 1,3225. Target intermedio a 1,3375 e finale a 1,3390.

SCENARIO SHORT

Short a 1,3240 con stop loss a 1,33. Target intermedio a 1,3120 e finale a 1,31.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.