Analisi tecnica Forex: Eur/usd accelera il ribasso, quota 1,13 nel mirino?

Prosegue la debolezza del cambio euro contro dollaro americano, con la moneta unica estremamente debole e che frantuma il supporto di zona 1,1520

Analisi tecnica Forex: Eur/usd accelera il ribasso, quota 1,13 nel mirino?

Seduta difficile per il cambio EUR/USD, che in coda alle preoccupazioni della BCE riguardanti il rischio di contagio del crollo della Lira Turca sulle banche europee fa segnare un minimo di 1,1432.


EUR/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Se il cambio dovesse chiudere sotto quota 1,15 potrebbe determinarsi una prosecuzione del ribasso che potrebbe protrarsi nell’intorno di zona 1,1306 dove si troverebbero i successivi supporti forniti dai massimi del 2 giugno 2017.

Molto dipende però dalla chiusura odierna, se ci dovesse essere un recupero con una chiusura superiore a 1,15 si potrebbe verificare una falsa rottura del supporto menzionato prima che potrebbe far partire una violenta reazione rialzista dopo più di tre mesi di continui ribassi.

Riassumendo, una chiusura odierna in zona dei minimi determinerebbe una conferma della seconda gamba di ribasso dopo la pausa data dal triangolo con base ottenuta collegando i minimi del 21 giugno e parte superiore tracciata mediante unione dei massimi del 14 giugno e 9 luglio 2018.

Un recupero della moneta unica sul biglietto verde almeno fino a quota 1,15 potrebbe determinare invece una volontà da parte degli operatori di iniziare a far riprendere fiato al ambio.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su EUR/USD

A tal proposito, se la chiusura odierna dovesse essere debole si potrebbe adottare un’operatività di tipo ribassista con punto di entrata localizzato a 1,1432 e stop loss a 1,1538. L’obiettivo principale si troverebbe in questo caso a 1,1320 mentre quello finale a 1,1310.
In caso di chiusura che recupera i minimi invece, si potrebbero apprezzare strategie di matrice rialzista con un veloce recupero di quota 1,15 in questa seduta di 1,1536 in quella di lunedì. Tali strategie avrebbero stop loss a 1,1430 e obiettivo principale a 1,1640. L’obiettivo finale si potrebbe invece porre a 1,17.


Elaborazione ufficio studi Money.it

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Analisi Tecnica Forex

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.