Ritorno alla Lira

Il ritorno alla Lira prevede l’uscita dell’Italia dall’euro, sostituito da una nuova lira italiana. I movimenti contro la moneta unica sostengono i vantaggi per l’Italia di un ritorno alla lira, a fronte degli effetti negativi portati nel Paese dall’arrivo dell’euro.

L’infografica sul ritorno alla lira creata da Money.it ne definisce vantaggi e svantaggi.

Ritorno alla Lira: pro

Moneta svalutata - La lira svalutata permette di migliorare la competitività dell’industria italiana
Produzione industriale - Aumenta la produzione industriale per effetto dell’aumento della domanda
Migliora l’occupazione - Cresce l’occupazione grazie alla crescita dell’industria
Aumenta il PIL - L’aumento degli stipendi e degli investimenti ha effetto positivo sul Prodotto Interno Lordo
Migliora l’export - Grazie al ritorno alla lira e alla svalutazione della nuova moneta cresce la domanda di beni italiani proveniente dall’estero

Ritorno alla Lira: contro

Tassi di interesse - L’uscita dall’Euro fa aumentare i tassi di interesse, creando problemi di finanziamento allo Stato
Gestione del debito pubblico - La lira debole dovrebbe far scendere il debito pubblico ma deve essere gestito con capacità
Necessità di una classe politica capace - Senza politici capaci il ritorno alla lira potrebbe peggiorare la situazione attuale.

Ritorno alla Lira, ultimi articoli su Money.it

Ritorno alla Lira: vantaggi e svantaggi

Pubblicato il 18 aprile 2018 alle 11:57

Alcuni invocano il ritorno alla Lira, ma quali sarebbero i vantaggi e gli svantaggi dell’economia italiana? Lo studio di Money.it.

La lira italiana rinasce come criptovaluta

Pubblicato il 3 aprile 2018 alle 08:35

La lira italiana rinasce sotto forma di criptovaluta e torna a far sognare i nostalgici del vecchio conio. Tutti i dettagli, le caratteristiche e i modi per comprare ITC.

|