Corea del Nord

Corea del Nord

La Corea del Nord, ovvero la Repubblica Democratica Popolare di Corea è uno stato socialista posto nella parte settentrionale dell’isola coreana. La capitale della Corea del Nord è Pyongyang, centro commerciale e culturale del paese che confina con la Cina, la Russia e con la Corea del Sud dalla quale si è separata in seguito alla guerra di Corea.

Nonostante la politica isolazionista e l’embargo che pesano sulla crescita effettiva del paese, la Corea del Nord ha un’ economia forte, con una crescita del 6-7% annuo.

A trascinare l’economia coreana sono soprattutto l’ industria pesante, che contribuisce notevolmente al reddito nazionale, e l’agricoltura che grazie alla meccanizzazione e ai moderni sistemi di irrigazione ha nettamente incrementato la produzione. Il paese inoltre gode di ricche risorse minerarie, soprattutto di grafite, magnesite, carbone e ferro.

Nome ufficiale Repubblica Democratica Popolare di Corea
Forma di governo Repubblica socialista
Capo del governo Kim Jong-un
Valuta Won nordcoreano

Corea del Nord, ultimi articoli su Money.it

Corea del Nord: dalle minacce all’esplosione. Alta tensione con Seul

Pubblicato il 16 giugno 2020 alle 13:41

La Corea del Nord inasprisce la tensione con Seul. Dalle minacce, infatti, si è passati a un primo e pericoloso fatto: l’esplosione dell’ufficio inter-coreano, simbolo della fragile comunicazione tra le due nazioni. Pyongyang vuole la guerra?

Corea del Nord trema: Kim Jong-un malato o addirittura morto?

Pubblicato il 24 aprile 2020 alle 14:52

Kim Jong-un in gravi condizioni di salute? O addirittura morto? Si infittisce il mistero sul presidente della Corea del Nord, sparito dopo un ipotetico un intervento chirurgico. Cosa sta succedendo? Il giallo sul dittatore nordcoreano resta senza risposte

Corea del Nord: Kim Jong-un ha già un “erede”

Pubblicato il 21 aprile 2020 alle 11:53

Corea del Nord sotto i riflettori dopo l’ipotesi di gravi condizioni di salute per Kim Jong-un. Cresce l’interesse sulla questione, mentre si diffonde un nuovo quesito: il leader nordcoreano ha già un erede? Occhi puntati sulla sorella Kim Yo-jong.

Una Terza Guerra Mondiale (per il momento) non scoppierà

Pubblicato il 13 gennaio 2020 alle 10:30

I risultati del sondaggio dove Money.it ha chiesto ai propri lettori se, visti i tanti fronti caldi come il Medio Oriente, la Libia e la Corea del Nord, ci sia il concreto rischio a breve dello scoppio di una Terza Guerra Mondiale: per il 47% non ci sarebbero al momento i presupposti per lo scoppio di un conflitto di queste dimensioni.

|