Petrolio WTI: i livelli da monitorare per un rimbalzo

Le quotazioni del petrolio WTI sono inserite in un’ampia fase laterale. A dispetto della debolezza, i prezzi dell’oro nero sono in una zona particolarmente interessante, sfruttabile per strategie di natura long in caso di alcuni segnali di forza. Vediamo una possibile operatività con i Turbo Certificates di BNP Paribas

Petrolio WTI: i livelli da monitorare per un rimbalzo

Con i ribassi degli scorsi giorni, le quotazioni del petrolio WTI sono arrivati ai minimi da febbraio 2002, a 19,46 dollari al barile.


Petrolio WTI, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dopo un tentativo di recupero, l’oro nero ha iniziato un’ampia fase laterale, compresa tra il supporto a 20,06 dollari e la resistenza a 27,34 dollari.

È però con il breakout della linea di tendenza ottenuta con i minimi dell’1 agosto 2016 e del 24 dicembre 2019 che si è assistito a una pesante crescita delle pressioni di vendita, con i corsi che in otto sedute hanno lasciato sul terreno oltre il 50%.

La debolezza del quadro grafico rimane elevata: nel ribasso, i prezzi hanno rotto diversi sostegni di rilievo, come quelli statici a 58,67 dollari e 50,78 dollari, espressi rispettivamente dai top del 21 novembre e dai lows 14 gennaio 2019.

Le quotazioni veleggiano comunque all’interno di una zona particolarmente interessante per tentare una strategia di natura rialzista di breve termine, sfruttando il forte ipervenduto registrato dall’RSI settato a 14 periodi.

In questo senso, un segnale positivo si potrebbe avere nel caso di rottura della trendline di breve ottenuta collegando i lows del 17 e 20 marzo 2020.

Strategie operative con il petrolio WTI

Operativamente, si potrebbero sfruttare strategie di natura long da 24,27 dollari, con stop loss individuabile a 20,56 dollari e obiettivo principale a 30 dollari. Il target finale sarebbe invece localizzato a 31,50 dollari. Per questo tipo di strategia, si adatta il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014606865 e leva 3,9.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Toti03 • 2 mesi fa

Chiedo venia. Stavo guardando il grafico nell’oro
🤦🏻‍♂️

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.