Eur/Usd: supporti riusciranno a placare i venditori?

Dopo essere stati respinti dalla neckline del doppio massimo confermato poche sedute fa, le quotazioni di Eur/Usd sono giunte ad un supporto dinamico, la cui tenuta potrebbe permettere un rimbalzo. Vediamo come operare con i Turbo Certificates di BNP Paribas

Eur/Usd: supporti riusciranno a placare i venditori?

Dopo aver messo a segno un rialzo piuttosto importante nel corso di ottobre, l’Eur/Usd ha iniziato una nuova fase ribassista dopo la conferma di una figura di doppio massimo in area 1,1172.


Eur/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Il ribasso in essere si è poi preso una pausa, con le quotazioni sostenute dal supporto a 1,0999, lasciato in eredità dai massimi del 3 ottobre 2019.

Al momento, le vendite delle ultime sedute, in particolare quelle avvenute durante lo scorso 22 novembre, hanno messo nuovamente sotto pressione i corsi, i quali stanno ora testando la linea di tendenza che unisce i minimi del primo ottobre a quelli del 14 novembre 2019.

Se questo livello dovesse far ripartire gli acquisti, i prezzi avrebbero la possibilità di tornare verso la media mobile semplice a 200 giorni, che rimane l’ostacolo più importante per il fronte rialzista. In questo senso, verrebbe considerata positivamente una chiusura superiore a 1,1044 (già in questa giornata), la quale segnalerebbe una certa volontà di salire da parte degli acquirenti.

Al contrario, discese al di sotto di 1,10 permetterebbero ai ribassisti di tornare verso i lows annuali, posti a 1,0879.

Strategie operative su Eur/Usd

Operativamente, si potrebbe puntare sulla tenuta degli attuali supporti per implementare una strategia di matrice long da 1,1044. In tal caso, lo stop loss andrebbe posto a 1,0980, mentre l’obiettivo principale a 1,1110. Il target finale sarebbe invece individuabile a 1,1120.

Per questo tipo di operatività, si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014037483 e leva 5,06.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.