Telecom Italia: correzioni utili per nuove strategie long

Secondo l’analisi tecnica, la conformazione di bottoming formata da Telecom Italia potrebbe avere le carte in regola per dare vita a una ripartenza più strutturata. Gli ultimi ritracciamenti darebbero la possibilità di implementare nuove strategie con i certificati Turbo di BNP Paribas

Telecom Italia: correzioni utili per nuove strategie long

Nelle ultime sessioni, Telecom Italia ha dato vita ad un lieve ritracciamento dopo aver messo in piedi un recupero dal supporto a 0,4334 euro, dove le quotazioni hanno messo a segno un modello di doppio minimo.


Telecom Italia, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Quest’ultima correzione non sembra avere le carte in regola per proseguire e andare a creare una nuova gamba di ribasso, per diversi motivi. In primis la configurazione di bottoming sembra solida ed è supportata da una divergenza di inversione bullish con l’RSI settato a 14 periodi. Il secondo motivo è che probabilmente i prezzi stanno mirando ad un re-test della linea di tendenza che collega i top del 2 a quelli del 7 maggio 2019.

Questa occasione potrebbe essere sfruttata per cercare un nuovo punto di ingresso in ottica rialzista: i compratori potrebbero puntare alla trendline che connette i massimi del 7 a quelli dell’8 maggio 2018, transitante nell’intorno degli 0,50 euro, vicino alla SMA 200 e al livello statico lasciato in eredità dai minimi del 13 marzo scorso.

Se anche tale livello di concentrazione di offerta dovesse venire violato, gli acquirenti avrebbero l’opportunità di confermare della figura di double bottom con il breakout della neckline a 0,573 euro.

Strategie operative su Telecom Italia

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica, si potrebbero valutare strategie di matrice long da 0,4492 euro. Lo stop loss andrebbe posto sotto 0,4256 euro, mentre l’obiettivo principale a 0,4780 euro. Il target finale sarebbe invece situato a 0,50 euro.
Questo tipo di strategia potrebbe essere implementato con l’utilizzo il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0013489180 e leva 3,33.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.