Mediaset: prezzi lateralizzano sul supporto di lungo, come operare?

Dopo il forte ribasso delle scorse settimane, le quotazioni di Mediaset potrebbero essere pronte ad un rimbalzo. Vediamo come impostare una possibile strategia operativa con i Certificati Turbo di BNP Paribas

Mediaset: prezzi lateralizzano sul supporto di lungo, come operare?

Le azioni Mediaset hanno iniziato a lateralizzare dopo la forte debolezza dei mesi precedenti.


Mediaset, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Graficamente, la discesa ha iniziato a prendere piede già nella seconda metà di agosto 2019, con i prezzi respinti dal livello statico a 3,009 euro, lasciato in eredità dai massimi del 30 luglio 2018. Dopo un tentativo di rimbalzo sulla linea di tendenza ottenuta collegando i minimi del 3 giugno a quelli del 13 agosto 2019, le quotazioni ne hanno effettuato il breakout.

La rottura di tale sostegno, avvenuta durante lo scorso gennaio, ha portato i corsi ai minimi dal 5 dicembre 2016, a 2,36 euro. Al momento, le quotazioni hanno iniziato una breve congestione a ridosso del livello di concentrazione di domanda lasciato in eredità dai lows del 5 settembre 2018.

La bontà dell’area appena menzionata, unita alla situazione di ipervenduto evidenziata sull’RSI settato a 14 periodi, potrebbero dare modo ai compratori di iniziare un riassorbimento di parte delle vendite delle recenti ottave.

Affinché ciò abbia maggiori possibilità di avvenire, i corsi dovrebbero effettuare una chiusura giornaliera superiore a 2,43 euro, fatto che evidenzierebbe una certa volontà di recupero.

Al contrario, discese al di sotto di 2,364 euro permetterebbero al fronte ribassista di proseguire con il downtrend principale.

Strategie operative su Mediaset

Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura long da 2,42 euro, in controtendenza rispetto al downtrend in atto. Lo stop loss sarebbe identificabile a 2,35 euro, mentre l’obiettivo principale a 2,50 euro. Il target finale sarebbe invece identificabile a 2,53 euro.

Per questo tipo di operatività, si potrebbe adattare il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014262446 e leva 4,94.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.