Dax: resistenze e divergenza in area di top storici creano incertezza

I prezzi del Dax hanno stanno indietreggiando a ridosso di una doppia resistenza che potrebbe far iniziare una correzione di breve periodo. Vediamo come impostare una possibile strategia operativa con i Turbo Certificate di BNP Paribas

Dax: resistenze e divergenza in area di top storici creano incertezza

Nelle scorse sessioni, i prezzi del Dax hanno recuperato con forza le perdite subite nelle giornate dal 27 al 31 gennaio scorsi, riportandosi in area di massimi storici.


Dax, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista grafico, a sostenere le quotazioni è stato il coriaceo supporto posto a ridosso dell’area psicologica dei 13.000 punti, lasciato in eredità dai massimi del 28 ottobre 2019.

Sebbene i corsi siano inseriti in un solido uptrend, ci sono diversi segnali che evidenziano un potenziale ritorno delle vendite. In primis, le ultime due sedute hanno creato incertezza, formando due candele doji.

Si deve poi considerare che queste due barre sono state formate ad un livello molto vicino a quello corrispondente al pullback della linea di tendenza che unisce i minimi del 15 agosto a quelli del 4 ottobre 2019.

Infine, lo scorso 6 febbraio i prezzi sono stati respinti dall’intorno resistenziale fornito dalla trendline disegnata con i massimi del 19 novembre 2019 e 10 gennaio 2020.

Anche se al momento non vi sono segnali di una vera e propria inversione di tendenza, sarebbe ragionevole attendersi una prosecuzione del ritracciamento iniziato a fine gennaio 2020, ipotesi corroborata dalla presenza di una divergenza di reversal bearish sull’RSI settato a 14 periodi.

Strategie operative sul Dax

Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short da 13.450 punti, con stop loss a 13.680 punti e obiettivo principale a 13.180 punti. Il target finale sarebbe invece individuabile a 13.077 punti, livello di chiusura del gap up aperto dal 4 febbraio 2020. Per questo tipo di operatività, si adatta particolarmente bene il Certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0014082620 e leva 6,82.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.