S&P 500 in caduta libera: ecco il target del bear market

Claudia Cervi

3 Ottobre 2022 - 08:05

4 Ottobre 2022 - 20:06

condividi

S&P 500 in caduta libera: la performance negativa di settembre è la peggiore da marzo 2020. Qual è il target del bear market? Vediamo come investire con un Turbo Certificates di Bnp Paribas.

S&P 500 in caduta libera: ecco il target del bear market

Pessima chiusura mensile per l’S&P 500, a quota 3585 punti, in caduta libera sotto i minimi di metà giugno a 3.636 punti. La performance negativa di settembre - un ribasso di quasi 9 punti percentuali - è la peggiore da marzo 2020. L’indice principale di Wall Street ha toccato venerdì un nuovo minimo annuale, confermandosi in territorio di «bear market».

Le prospettive per il futuro sono orientate al ribasso e, con la Fed impegnata in una lotta aggressiva contro l’inflazione, la maggior parte degli analisti si aspetta ulteriori cali per l’indice S&P 500: Bank of America e RBC Capital Markets indicano un target a 3.000 punti. Anche Goldman Sachs ha ridotto il target price di fine anno a 3.600 punti e prevede che a fine 2023 l’indice possa salire a 4.000 punti in caso di atterraggio morbido e a 3.750 punti in caso di atterraggio duro.

Secondo un’analisi di Nasdaq.com basata sul rapporto prezzo/utili (P/E) dell’S&P Shiller e sul rapporto P/E forward dell’S&P 500, l’S&P 500 potrebbe raggiungere un minimo compreso tra 2.939 e 3.337 punti.

Vediamo ora quale potrebbe essere il target del bear market secondo l’analisi tecnica e come investire con un Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Il segnale ribassista che l’S&P 500 ha inviato in chiusura mensile con la violazione dei minimi di giugno a 3.636 punti fa temere un’accelerazione in direzione dei prossimi supporti tecnici a 3.500-3.540 circa e 3.390 circa per la chiusura del gap lasciato aperto il 4 novembre 2020.

Nel brevissimo termine, tuttavia, la condizione di ipervenduto presente sui principali oscillatori tecnici e la formazione di una divergenza tra gli oscillatori stessi e il grafico dei prezzi potrebbe favorire dei pull back tecnici, senza tuttavia modificare l’intonazione ribassista di fondo.

Per allentare la morsa dei venditori le quotazioni dovrebbero infatti risalire la china oltre i 3.900 punti, livello che dista quasi 9 punti percentuali dai valori attuali.

Grafico settimanale indice S&P 500 Grafico settimanale indice S&P 500 Fonte TelerTrader

Indice S&P 500, grafico settimanale. Fonte: TeleTrader

Vediamo in sintesi quali sono i livelli da monitorare per comprendere le intenzioni del mercato e per impostare una strategia operativa con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Trigger: livelli attuali
Primo target: 3.500
Secondo target: 3.390
Stop loss: 3.750

Analisi tecnica sull’indice S&P 500: strategie operative

Sull’S&P 500 ipotizziamo una strategia «short» dai livelli attuali con stop loss localizzato a 3.750 e primo obiettivo a 3.500 poi a 3.390 punti.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Short di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT1GMT3 e leva 6,87.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Correlato

S&P 500 in caduta libera: ecco il target del bear market

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

S&P 500 in caduta libera: ecco il target del bear market