Naspi: importi e rate online da oggi sul sito dell’INPS

Naspi: da oggi è possibile verificare online gli importi e le rate per l’indennità mensile di disoccupazione. Lo ha comunicato l’INPS con l’avviso del 6 settembre 2018 pubblicato sul proprio sito.

Naspi: importi e rate online da oggi sul sito dell'INPS

L’INPS ha comunicato che da oggi, 6 settembre 2018, è possibile verificare online gli importi e le rate della Naspi per l’indennità mensile di disoccupazione.

È ora possibile verificare l’importo e le rate mensili direttamente online sul sito dell’INPS. Basta accedere con le proprie credenziali PIN o SPID e trovare le informazioni relative all’ultima domanda presentata.

Importi e rate Naspi verificabili online, la comunicazione dell’INPS

Con la notizia pubblicata il 6 settembre 2018, L’INPS ha comunicato che da oggi sarà possibile verificare l’importo e le rate della Naspi direttamente online.

Basta andare sul sito dell’INPS e cliccare sulla sezione “Tutti i servizi” e poi su “Nuova Assicurazione sociale per l’impiego (NASpI): consultazione domande”, inserire le proprie credenziali PIN o SPID e trovare le informazioni dell’ultima domanda presentata.

Se la domanda è stata accolta, cliccando su “Dettagli” si aprirà il prospetto di calcolo con file pdf scaricabile dove è indicata la durata dell’indennità di disoccupazione con gli importi lordi da liquidare mensilmente.

Come previsto dalla normativa, dal 4° mese di erogazione dell’indennià si avvierà una progressiva riduzione del 3%, ciò sarà comunque segnalato da una nota d’avviso.

Dalla proprio sezione “MyInps”, cliccando su “I tuoi avvisi” sarà possibile verificare l’esito della domanda effettuata e gli accrediti della Naspi.

Naspi: avvisi su importi e rate sul sito dell’INPS

Sul sito dell’INPS sarà possibile trovare due diversi avvisi relativi alle comunicazioni sugli importi delle rate della Naspi.

Ecco i due tipi di avvisi:

  • “Notifica della Comunicazione”;
  • “Disoccupazione non agricola dal ...”.

L’avviso “Notifica della Comunicazione” rimanda tramite un link alla lettera di riscontro che comunica l’esito della domanda, l’accoglimento o il rigetto, oppure la richiesta di ulteriore documentazione, spedita dall’INPS tramite Postel e archiviata nel servizio Cassetta Postale online.

Dalla Cassetta Postale online l’utente può visualizzare e scaricare la comunicazione nel formato pdf, in modo tale da restare disponibile anche in caso di smarrimento della lettera.

Nel secondo caso, la dicitura “Disoccupazione non agricola dal …” indica un avviso di liquidazione di ogni rata della Naspi contenente l’importo lordo liquidato sull’IBAN che si è indicato nella domanda.

In caso sia stato fornito il numero di cellulare in fase di richiesta delle credenziali di accesso ai servizi online si riceverà un SMS con la segnalazione dell’avviso di liquidazione della prima rata della prestazione, per poi poter verificare in autonomia l’accredito delle rate della Naspi.

Anche chi ha inoltrato la domanda tramite Patronato, una volta ricevuta la lettera di accoglimento potrà consultare il prospetto di calcolo oppure farne richiesta all’operatore di Patronato stesso.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Naspi

Argomenti:

Naspi INPS

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Noemi Secci

Noemi Secci

2 settimane fa

Disoccupazione: come richiederla online

Disoccupazione: come richiederla online

Commenta

Condividi

Simone Micocci

Simone Micocci

2 settimane fa

Quanto ci costerà il reddito di cittadinanza? Tagli per la Naspi, Garanzia Giovani e 80€

Quanto ci costerà il reddito di cittadinanza? Tagli per la Naspi, Garanzia Giovani e 80€

Commenta

Condividi

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

1 mese fa

Naspi: spetta dopo la mobilità? I chiarimenti dell’INPS

Naspi: spetta dopo la mobilità? I chiarimenti dell'INPS

Commenta

Condividi