Eur/Usd: possibile ripartenza dalla parità. Come operare con i Turbo Certificates

Claudia Cervi

11 Luglio 2022 - 08:00

condividi

L’arrivo sulla parità potrebbe frenare la caduta del cambio Eur/Usd. Vediamo una strategia operativa con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Eur/Usd: possibile ripartenza dalla parità. Come operare con i Turbo Certificates

Nell’ultima settimana è caduto anche il supporto statico a 1,03 facendo precipitare il cambio Eur/Usd verso la parità, sui minimi da vent’anni.

Eur/Usd Eur/Usd Cambio Eur/Usd, grafico settimanale. Fonte: TeleTrader

Cambio Eur/Usd, grafico settimanale. Fonte: TeleTrader

Duplice l’importanza di questo livello: oltre alla forte valenza psicologia, quota 1,00 rappresenta per il cambio Eur/Usd anche il punto di convergenza di diversi elementi tecnici di lunga data quali la linea mediana del canale che contiene la discesa vista dai record del 2008 nonché l’ultimo dei ritracciamenti di Fibonacci (il 78,6%) calcolato su tutto il rialzo partito nel 2000. Inoltre la candela giornaliera disegnata venerdì è un «hammer», un martello, figura che spesso compare nelle fasi di inversione del mercato.

Elevate dunque la probabilità che quest’area costituisca una base dalla quale realizzare un return move verso i livelli precedentemente violati. Atteso dunque un rimbalzo in direzione di 1,027 ed eventualmente fino a 1,035. Un target più ambizioso si colloca sui massimi toccati nella seconda metà di giugno a circa 1,06. Nella direzione opposta, discese anche sotto la parità porterebbero a un affondo verso 0,9880.

Cambio Eur/Usd: strategie operative

Puntiamo ad un ingresso sopra 1,02 con stop loss a 1,00 e obiettivo principale a 1,035. Target successivo a 1,06.

Per questa strategia, si adatta il Certificato Turbo Unlimited Long di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT1DXG4 e leva 11,30.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Azioni Amazon: ci attendiamo la chiusura del gap

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Azioni Amazon: ci attendiamo la chiusura del gap

Correlato