Analisi tecnica Oro: toccato il fondo, possibili acquisti con i Turbo Certificates

Claudia Cervi

15 Luglio 2022 - 08:10

15 Luglio 2022 - 09:30

condividi

Continua scendere l’oro sotto il peso del dollaro e dell’inflazione al 9,1%. Sfruttiamo i segnali di ipervenduto per impostare una strategia rialzista con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Analisi tecnica Oro: toccato il fondo, possibili acquisti con i Turbo Certificates

Prossimo al test dei minimi degli ultimi due anni, il grafico dell’oro potrebbe rallentare la discesa. I prezzi scontano un dollaro sempre più forte ma anche un’inflazione senza freni che ha raggiunto il livello più alto degli ultimi 41 anni. La tenuta dei supporti in area 1.700 potrebbe però offrire la base per un tentativo di rimbalzo. Vediamo come impostare una possibile strategia operativa con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Dopo il top registrato lo scorso 8 marzo a 2.070 dollari, il quadro grafico dell’oro è sensibilmente peggiorato travolgendo in rapida successione i supporti a 1.880 dollari l’oncia e più sotto a 1.790 dollari.

Oro Oro Grafico settimanale - Fonte TeleTrader

Prezzo Oro, grafico settimanale. Fonte: TeleTrader

Il ribasso ha quasi raggiunto a 1.685 dollari i minimi del 2021 e latrend line rialzista disegnata dai bottom del 2018. Il test di questo duplice supporto e la presenza di segnali di eccesso (al ribasso) sui principali oscillatori grafici rappresentano una buona occasione per entrare sulla debolezza in cerca di un rimbalzo tecnico.

Solo il cedimento definitivo di 1.685 dollari potrebbe innescare nuovi ribassi in direzione di 1.630 dollari e più sotto fino ad area 1.570.

Analisi tecnica Oro: strategie operative

Da 1.700 dollari si potrebbe far partire una strategia di natura «long» con stop loss localizzato a 1.630 dollari e obiettivo a 1.780 dollari. Il target finale andrebbe invece fissato a 1.800 dollari.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Unlimited Long di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT126G5 e leva 9,65.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Azioni Amazon: ci attendiamo la chiusura del gap

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Azioni Amazon: ci attendiamo la chiusura del gap