Mediaset: tenuta area 2,65 euro fondamentale per nuovi long

Da alcuni giorni le quotazioni di Mediaset veleggiano in prossimità di un’importante area supportiva di matrice psicologica. Analizzando la struttura grafica di lungo periodo, si nota come un movimento di rilievo sembra essere ormai prossimo. In termini di rischio/rendimento, strategie rialziste potrebbero così regalare soddisfazioni agli investitori.

Mediaset: tenuta area 2,65 euro fondamentale per nuovi long

Da alcuni giorni le quotazioni di Mediaset veleggiano in prossimità di un’importante area supportiva di matrice psicologica quale quella posta nell’intorno dei 2,65 euro per azioni. I titoli del Biscione di Cologno da ormai un anno e mezzo scambiano all’interno dell’intervallo 2,45-3 euro per azione e solo la vittoria su uno dei due livelli darebbe nuova forza direzionale alle quotazioni.

Analizzando la struttura grafica di lungo periodo, si nota come un movimento di rilievo sembra essere ormai prossimo. A spingere in questa direzione la constatazione che osservando il grafico decennale con un timeframe settimanale i corsi della società sono giunti in pressione sulle resistenze dinamiche espresse dalla trendline discendente di lungo periodo tracciata con i top di agosto e novembre 2015. Tale line di tendenza aveva mostrato la sua strategicità sul finire del 2016 e l’inizio del 2017, quando nel pieno della speculazione Vivendi mai nessuna candela settimanale riuscì a chiudere oltre il transito della trendline, e più recentemente in occasione dei top di fine agosto 2019, ultima volta che le quotazioni di Mediaset si spinsero oltre i 3 euro.

Sempre l’analisi di lungo periodo mostra come i corsi siano inseriti in un ampio triangolo. Se la parte superiore della figura è rappresentata dalla trendline menzionata in precedenza, quella inferiore è costituita dalla linea di tendenza rialzista tracciata con i minimi crescenti del giugno e novembre 2012. Dal novembre 2018 la trendline ha sostenuto a più riprese le quotazioni del titolo di Cologno Monzese.

Se spunti di rilievo non giungono dai volumi, l’analisi del grafico nel breve termine fa emergere come il titolo di Mediaset si sia portato nelle ultime sedute in prossimità di un interessante livello supportivo di medio termine che potrebbe essere sfruttato per l’implementazione di strategia long sia nel brevissimo periodo che su orizzonti temporali di maggior respiro. Il caso specifico è la vicinanza con i supporti statici posti nell’intervallo 2,62-2,65 euro.

Strategie operative su Mediaset

Operativamente, l’intero range compreso tra i 2,66-2,684 euro può così essere valutato per l’ingresso in acquisto. In questo caso lo stop loss sarebbe individuabile al cedimento dei 2,62 euro mentre i target si avrebbero dapprima in corrispondenza dei 2,76 euro e dei 2,82 euro successivamente. Per questo tipo di strategia operativa, si adatta bene il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014036410 e leva nel momento in cui si scrive di 6,31.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.