Testa e Spalle: 3 cose da sapere per gestirlo efficacemente

Alla scoperta di alcuni elementi fondamentali alla base di una corretta strategia basata sulla formazione grafica del Testa e Spalle

Testa e Spalle: 3 cose da sapere per gestirlo efficacemente

La formazione grafica del Testa e Spalle è senza dubbio una delle più note tra gli analisti tecnici e i trader di tutto il mondo, al pari delle figure geometriche (rettangoli, triangoli, flag), del doppio massimo/doppio minimo e di altre figure elementari della dottrina classica di analisi del grafico dei prezzi di borsa. Questo pattern è così chiamato per la sua peculiarità di evidenziare una figura che sembra avere per davvero una testa con due spalle. Da un punto di vista operativo, è possibile integrare questo pattern con altre strategie di trading online basate sull’analisi a candele giapponesi (breakout trading, pullback, inside bar, reversal bar, etc.).

Al fine di gestire questo segnale in modo efficace è importante sapere almeno questre tre cose:
1) si tratta di un pattern di inversione del trend, che si configura lentamente alla fine di un rally o di una svendita;
2) è fondamentale riconoscere alcuni elementi chiave nella “forma” del pattern: la testa (head, ossia il massimo più alto); due spalle (shoulders, ovvero due massimi relativi più bassi rispetto a quello della “testa”); una linea del collo (neckline, ovverosia il supporto chiave del pattern, che tiene a galla il bullish trend prima dell’inversione);
3) dopo il breakout del supporto, l’ideale è intervenire short sul return move dei prezzi su quella che ormai è diventata una resistenza di breve termine.

Il grafico mostrato in alto sul CFD dell’indice azionario americano Russell 2000 con scadenza giugno 2019, time frame a 4 ore, riassume quanto detto finora con un’immagine che come sempre vale più di mille parole… L’ingresso short sul pullback, magari con un ordine sell limit, avrebbe consentito la messa a punto di una transazione con rischio iniziale molto limitato e un potenziale rendimento altissimo considerando che la quotazione è scesa temporaneamente fin sotto il successivo supporto principale.

Infine, bisogna sottolineare che le caratteristiche del Testa e Spalle possono essere “ribaltate” per ottenere la versione rialzista, che prende il nome di Testa e Spalle rovesciato o inverted head & shoulders.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

logo Scuola di Trading

La versione completa delle Pillole di Trading
è disponibile su Scuola di Trading a soli 10€ al mese


Il primo mese è gratuito, iscriviti su Scuoladitrading.it!

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.