Samsung: una TV verticale per le storie di Instagram

Samsung Sero è una TV capace di ruotare di 90 gradi e diventare verticale: pensata per vedere le storie su Instagram e navigare nei social.

Samsung: una TV verticale per le storie di Instagram

Samsung Sero, è questa la nuova TV verticale pensata e realizzata dal colosso sudcoreano e che sembra strettamente pensata per gli amanti di Instagram, il social network che anche grazie alle sue storie richiede un impostazione visiva decisamente diversa.

Un televisore che sembra strettamente pensato per i più giovani, i millennials, che hanno sempre in mano il proprio smartphone con cui condividere contenuti su Facebook e Instagram. La tv verticale Samsung Sero è in realtà uno schermo capace di ruotare di 90 gradi per essere visionato nell’inedita posizione che permetterà di visualizzare le immagini nello schermo in modo decisamente differente.

Davanti allo schermo arrotolabile realizzato da LG, Samsung non resta a guardare e in attesa anche del Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole, l’azienda leader anche nel settore dell’intrattenimento casalingo sceglie di dire ancora una volta la sua con un dispositivo semplice ma allo stesso tempo curioso e rivoluzionario.

Samsung Sero: come funziona la TV verticale

In quella che nei prossimi anni sembra candidarsi a diventare la guerra degli schermi, sempre più pieghevoli e flessibili, Samsung pensa a un televisore che possa riprodurre contenuti da visualizzare anche in verticale. Non è grandissimo, 43 pollici, ma ha uno schermo quantum-dot QLED con risoluzione 4K Ultra HD.


Ecco come funziona il meccanismo di Samsung Sero

Ovviamente parliamo di una smart TV, con incorporato l’assistente vocale Bixby realizzato da Samsung e da poco disponibile anche in Italia. L’intento di Samsung Sero è quello di rendere il pannello verticale strettamente pensato per i social network, con il formato delle popolari storie di Instagram (ma anche Snapchat, le Facebook Stories ecc) libero da quei fastidiosi fascioni neri laterali presenti quando si prova a visualizzare questo tipo di contenuti all’interno dei tradizionali schermi orizzontali.

Il nostro smartphone diventa quindi il telecomando con cui riprodurre ciò che desideriamo vedere tramite l’apposita sincronizzazione NFC con il televisore. Il prezzo è decisamente alto per essere un dispositivo si interessante ma per il momento un po’ di nicchia: circa 15 mila euro (19 milioni di won). Il televisore verticale debutterà per il momento solo su alcuni mercati asiatici, per poi debuttare anche in Europa e Stati Uniti. Samsung potrebbe davvero lanciare un nuovo standard per un futuro sempre più interconnesso tra social e TV? Il tempo e gli utenti ce lo diranno.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Samsung

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.